NCD: un'interpellanza sulle condizioni di degrado del vascone idrico di Collamato

2' di lettura 08/10/2014 - Riceviamo e pubblichiamo un'interpellanza del gruppo Nuovo Centro Destra di Fabriano.

INTERPELLANZA: SULLE CONDIZIONI DI DEGRADO DEL VASCONE IDRICO DI COLLAMATO

Noi sottoscritti Consiglieri Comunali Leli Giovanna, Urbani Urbano, Silvi Danilo

Premesso che

Il vascone idrico di Collamato, adiacente alla Chiesa di San Giustino (gioiello storico del XII° sec.), versa ormai da diverso tempo in condizioni strutturali fatiscenti che ledono il decoro del borgo più antico della frazione e che possono mettere in pericolo l’incolumità dei residenti o di coloro che vi transitano.

Preso atto

Della installazione della impalcatura posta dalla Multiservizi a protezione dell’impianto, soggetto a fratture e sgretolamento, e della conseguente necessità di porre in essere interventi urgenti di manutenzione idonei al ripristino del decoro ed alla messa in sicurezza dell’impianto in cemento.

Verificate

le condizioni di incuria e di degrado per le quali si rendono necessari (v. foto):

• La sistemazione e la messa in sicurezza della rete metallica di protezione e della rete segnaletica in plastica rossa (la recinzione è stata aperta e l’impianto è incustodito). • La manutenzione di tutta la struttura del vascone.

• La chiusura del tombino a terra, che è rimasto aperto e costituisce pericolo di caduta.

• La rimozione dei materiali di costruzione ammassati sulla strada, che ostacolano il transito pedonale e veicolare.

• La necessità di segnaletica di pericolo.

Tutto ciò premesso e considerato

Chiediamo

1. Di sapere se l’Amministrazione Comunale intende attivarsi con la partecipata MultiServizi, per intervenire urgentemente e ripristinare le necessarie condizioni di sicurezza e di decoro.

2. Di conoscere i tempi entro i quali verranno svolte le manutenzioni più volte sollecitate.

3. Di conoscere il nome del responsabile tecnico che verificherà l’esecuzione dei lavori.

4. Di conoscere il costo giornaliero/annuo della impalcatura.

5. Di conoscere i motivi per cui i lavori di manutenzione, nonostante le diverse segnalazioni, non sono stati portati a termine.

Con preghiera di risposta nella prossima seduta di Consiglio Comunale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-10-2014 alle 14:35 sul giornale del 13 ottobre 2014 - 630 letture

In questo articolo si parla di politica, Nuovo Centro Destra Fabriano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/0Lz





logoEV