'Giustizia: anno zero?' Fabriano, 20 novembre: dibattito tra Gian Carlo Caselli e Paolo Flores d'Arcais

1' di lettura 19/11/2014 - Giovedì 20 novembre alle ore 20 e 45 a Fabriano presentazione del nuovo numero di MicroMega dedicato alla giustizia. Intervengono GIAN CARLO CASELLI, Magistrato, già Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Palermo e Torino e PAOLO FLORES D’ARCAIS, Filosofo, direttore di MicroMega.

Coordina DANIELA GHERGO, avvocato, Vice Presidente della Associazione Giuridica Fabrianese Carlo Galli

Il nuovo numero di MicroMega – in edicola, su iPad e pdf – è interamente dedicato alla giustizia. Le personalità più autorevoli del settore – magistrati, avvocati, giornalisti – insieme per denunciare un sistema giudiziario pensato apposta dalla classe politica per garantire impunità ai potenti.

Negli ultimi vent'anni non c'è stato governo che non abbia promesso una “riforma” della giustizia e puntualmente ci siamo ritrovati un sistema sia penale sia civile sempre più lento, ingarbugliato, illogico che offende i sacrosanti princìpi della civiltà giuridica individuati già 250 anni fa da Cesare Beccaria: certezza della pena, tempi rapidi e trattamento umano.
Nel nostro paese vige invece una giustizia 'ingiusta', forte con i deboli e debole con i forti, in cui chi ha santi in paradiso ha la sostanziale garanzia di farla franca, e chi non può permettersi costose difese rischia di non vedere garantiti i propri diritti. Un 'garantismo' all'italiana, a cui orgogliosamente MicroMega oppone un intransigente giustizialismo, ossia la rigorosa osservanza del principio che campeggia in tutte le aule dei tribunali: la legge è uguale per tutti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-11-2014 alle 17:37 sul giornale del 20 novembre 2014 - 665 letture

In questo articolo si parla di cultura

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/abK9





logoEV
logoEV