All’Oratorio della Carità il convegno ‘Nuova vita ai borghi storici e rurali delle Marche’

2' di lettura 25/11/2014 - Si svolgerà presso l’Oratorio della Carità di Fabriano, il prossimo 27 novembre, il convegno dedicato alla riscoperta dei borghi storici e rurali delle Marche, come leva competitiva per promuovere economia e sviluppo. I territori, le regioni e i comuni sono spazi in cui si trovano molteplici risorse che, però, spesso non sono adeguatamente organizzate in un sistema unico ed integrato che ne permetta una gestione coordinata ed un utilizzo soddisfacente con vantaggio per tutta la collettività.

Questo è in parte il caso dei borghi storici e rurali delle Marche, piccole perle preziose custodite negli angoli più remoti e suggestivi: un patrimonio immobiliare fatto di tanti piccoli centri che rischiano la rovina e che non sono convenientemente utilizzati, sia a fini turistici che a fini artigianali, di piccolo commercio, di servizi e residenziale. Questi luoghi possono trovare nuove finalità, diventando un albergo diffuso, un incubatore di start up, trasformando così zone ora a rischio di abbandono in nuove opportunità di lavoro e di crescita.

La valorizzazione di questi luoghi costituisce dunque un’interessante opportunità economica: nell’ambito di un recupero sostenibile del territorio, che torna così a nuova vita, si possono creare reali occasioni di sviluppo. Dopo la fase preliminare di analisi e di “mappatura” dei borghi storici e rurali, già oggetto di una ricerca effettuata dai GAL delle Marche, con questo evento si entra ufficialmente in quella della promozione e dell’incontro con i potenziali acquirenti ed investitori, con chi può farsi portavoce di questa ricchezza, con le Amministrazioni ed i gestori del territorio che devono poter dialogare e coordinarsi per semplificare le procedure e agevolare la fornitura delle necessarie infrastrutture.

Il programma dell’evento si presenta ricco e variegato con contributi tecnici di esperti del territorio, sociologi ed architetti, l’apporto dei rappresentanti dei media, la testimonianza di coloro che hanno già avviato simili esperienze e case history di successo, raccontate dalla viva voce dei protagonisti.

L’apertura dei lavori vedrà la presenza dell’assessore regionale all’Agricoltura, Maura Malaspina, mentre la chiusura è affidata all’assessore regionale alla Cultura, Pietro Marcolini. Queste significative presenze vogliono sottolineare l’importanza dell’iniziativa sia per quanto riguarda lo sviluppo dei territori rurali che per gli aspetti anche formativi, culturali e di contenuto di questa azione.

_______________________________________________

CONVEGNO

NUOVA VITA AI BORGHI STORICI E RURALI DELLE MARCHE

Dal territorio una leva competitiva per lo sviluppo

Giovedì 27 Novembre - h. 10,00

Oratorio della Carità, Via Cesare Battisti 31, Fabriano

In basso, la locandina dell'iniziativa. Clicca per ingrandire.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2014 alle 14:20 sul giornale del 26 novembre 2014 - 871 letture

In questo articolo si parla di economia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ab2G