Lucilio Santoni presenta 'Cristiani e Anarchici'

1' di lettura 11/02/2015 - Sabato 14 febbraio alle ore 18 a Fabriano presso la Dimora Engles Profili in Via Gentile 13, si terrà il secondo incontro delle Conferenze promosse dall'Associazione 'Amici dell'Archivio di Stato di Ancona', in collaborazione con 'Bagatto Percorsi Creativi a.p.s.'. Ospite sarà lo scrittore marchigiano Lucilio Santoni che presenterà il recente libro 'Cristiani e Anarchici'.

Con introduzioni di Filippo La Porta, Vito Mancuso, Maurizio Pallante, Davide Rondoni, "Cristiani e Anarchici" si rivela un'opera unica e originale che spiega come i cristiani e gli anarchici, gli “atei per grazia di Dio”, stanno facendo lo stesso identico, meraviglioso viaggio, percorrendo un unico binario condiviso. liberi da falsi idoli, aperti alla coscienza dell’anima. Dopo duemila anni di storia parallela, e a volte di scontri, finalmente oggi cristiani e anarchici si stringono la mano e camminano verso un futuro condiviso.
Numerosi nelle scorse settimane sono stati i riconoscimenti di critica e le recensioni sulla stampa nazionale, da "Avvenire" al "Corriere della Sera".

A dialogare con l'autore sarà Giordano Cotichelli del Centro Studi Libertari "L. Fabbri" di Jesi.

Lucilio Santoni - profilo breve

Lucilio Santoni, classe ‘63, vive a Cupra Marittima. È poeta, traduttore e operatore culturale. Direttore artistico del “Teatro della parola” a Grottammare. Direttore artistico di “Pensare altro” a Cupra Marittima. Collaboratore del “FuturaFestival” di Civitanova Marche. Coordinatore Meet in Villa Porto San Giorgio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-02-2015 alle 14:24 sul giornale del 13 febbraio 2015 - 691 letture

In questo articolo si parla di cultura

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/affI