I risultati delle indagini sulla salubrità dei locali della palestra di Via Veneto

comune di fabriano 1' di lettura 04/03/2015 - Il Comune di Fabriano, i Dirigente Scolastici, il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica di Fabriano ASUR Av2, in merito alle indagini sulla salubrità dei locali della palestra di Via Veneto, utilizzata da Scuole Secondarie di primo grado 'Giovanni Paolo II' e 'Gentile – Fermi', comunicano quanto segue.

a) i valori dei parametri chimici, rilevati dall’Arpam dal 29 gennaio al 1 febbraio, sono compatibili con i valori di qualità dell’aria quindi le attività didattiche e sportive potranno proseguire;

b) sono state rilevate tracce di benzene che generalmente possono essere riconducibili al traffico veicolare o a prodotti di pulizia degli ambienti ed altri prodotti come colle, adesivi, solventi.

Al fine di tutelare al meglio la salute dei ragazzi e di tutti i fruitori della palestra, si è deciso di ripetere i campionamenti dell’aria all’ interno ed all’ esterno della palestra, dopo aver effettuato un intervento di pulizia straordinaria con idonei prodotti e il ripristino della funzionalità di alcune finestre che, al momento, non garantiscono un adeguato ricambio d’aria.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-03-2015 alle 11:07 sul giornale del 05 marzo 2015 - 851 letture

In questo articolo si parla di attualità, fabriano, Comune di Fabriano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/agev





logoEV
logoEV