Elezioni regionali: il PD riunisce gli iscritti della Zona Montana

2' di lettura 18/03/2015 - Il Partito Democratico della Zona Montana si è riunito ieri per svolgere un'ampia consultazione tra gli iscritti al fine dell'individuazione delle proposte di candidature per le prossime elezioni regionali.

Considerata la delicata e complessa situazione sociale e politica che si trova a vivere la Zona Montana, in particolare la città di Fabriano, è fondamentale individuare i candidati che sul nostro territorio meglio riescano a portare avanti le istanze che riteniamo ineludibili al fine di garantire una corretta rappresentanza dell'entroterra marchigiano. Dobbiamo essere in grado di mettere pienamente a frutto le nostre potenzialità: Fabriano, Cerreto D'Esi, Genga e Sassoferrato, debbono tornare a rappresentare un modello virtuoso di capacità industriale e produttiva, in grado di saper raccogliere le nuove sfide che ci si pongono con soluzioni nuove e strategiche.

Ed è per tali motivi che l'Assemblea riunitasi ieri ha indicato con la più ampia maggioranza la figura del candidato Stefano Santini: egli raccoglie pienamente in sé le caratteristiche di chi, con grande esperienza e capacità di valutazione attenta e critica, è in grado di comprendere e valorizzare la realtà dell'entroterra Fabrianese. La seconda indicazione è stata realizzata nel nome di Manuela Bora: l'importante risultato raggiunto in ragione delle elezioni eurepee, determinato da un forte spirito di rinnovamento e voglia di mettersi in gioco, non può che rappresentare al meglio i valori di una politica nuova, trasparente ed innovatrice.

L'importanza della Assemblea svoltasi nella giornata di ieri è fondamentale: il Partito Democratico, con un grande coinvolgimento della propria base territoriale, ha indicato una coppia di candidati che sono diretta espressione di una ampissima condivisione in tutti i territori della zona montana: siamo convinti che Stefano e Manuela sapranno raggiungere il miglior risultato auspicabile, perché rappresentano competenza, capacità, onestà e sopratutto quel cambiamento e rinnovamento che ci chiedono i cittadini: non solo anagrafico ma di metodo e mentalità.


da Michele Crocetti
Segretario PD Fabriano







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-03-2015 alle 10:17 sul giornale del 21 marzo 2015 - 474 letture

In questo articolo si parla di politica, partito democratico, fabriano, Michele Crocetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/agTz





logoEV
logoEV