Torna a casa l'uomo scomparso l'8 marzo

polizia 1' di lettura 28/03/2015 - Polizia e Vigili del Fuoco fecero irruzione nell'appartamento per verificare se l'uomo fosse rimasto vittima di un malore, non trovandolo. I familiari hanno poi presentato denuncia di scomparsa e il Commissariato si è messo alla ricerca dell'uomo attivando una rete capillare di servizi in tutta Italia.

L.C., classe 1960, era scomparso dalla sua casa di via Bellocchi l'8 marzo. Ieri l'uomo, che ha percorso diverse regioni italiane in tre settimane, si è presentato spontaneamente in Commissariato a Fabriano e ha riabbracciato i propri cari.






Questo è un articolo pubblicato il 28-03-2015 alle 10:59 sul giornale del 30 marzo 2015 - 665 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, fabriano, vivere fabriano, Raffaela Cesaretti, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ahmG





logoEV