'La storia, la carta e il pennello', Fabriano InAcquarello 2015

arte 2' di lettura 17/04/2015 - In occasione della sesta edizione di “Fabriano InAcquarello” - convention internazionale dedicata alla tecnica dell’acquarello su carta, che si terrà a Fabriano dal 23 al 26 aprile 2015 - lo storico complesso delle Cartiere Miliani, di proprietà della cartiera veronese Fedrigoni S.p.A. ospiterà, in uno dei numerosi appuntamenti programmati, gli artisti acquarellisti partecipanti, provenienti da 40 paesi del mondo.

L ’ Associazione culturale InArte - ente ideatore della convention - intrattiene da alcuni anni una sinergia con Cartiera FABRIANO e la Fondazione Gianfranco Fedrigoni Istituto Europeo di Storia della Carta e delle Scienze Cartarie (ISTOCARTA), di cui l’Associazione è Socia da ormai due anni. Apprezzando il valore culturale della convention, la FABRIANO Fedrigoni S.p.A., in collaborazione con la Fondazione G. Fedrigoni ISTOCARTA, il 24 aprile alle ore 15.00, darà nuovamente vita al suggestivo complesso storico delle Cartiere fabrianesi, ospitando gli artisti nell’area retrostante il complesso, dove potranno ammirare un meraviglioso esempio di “parco archeologico industriale cartario” immerso nel verde ed attraversato dal corso del fiume Giano e dalla sua cascata. Qui, gli acquarellisti potranno vivere un’esperienza unica, dove “carta” e “pennello” saranno i protagonisti. I due strumenti indispensabili alla realizzazione di un’opera d’acquarello, saranno raccontati direttamente dai loro produttori: la FABRIANO Fedrigoni S.p.A. metterà a disposizione un mastro cartaio che mostrerà le varie fasi di realizzazione di un foglio di carta a mano, ed un esperto che, attraverso la proiezione di un video, spiegherà le fasi di produzione industriale di un Acquarellisti c/o complesso storico delle Cartiere Miliani - Edizione Fabriano InAcquarello 2014 (foto gentilmente concesse dall’Associazione Culturale InArte) foglio di carta per acquarello a macchina in tondo; mentre un importante produttore spagnolo di pennelli, darà, invece, dimostrazione della realizzazione artigianale di un pennello. In programma anche una sessione di pittura collettiva, per un vero e proprio laboratorio artistico a cielo aperto. Per l’occasione la Fondazione G. Fedrigoni ISTOCARTA, che ha concesso il patrocinio alla convention, aprirà le porte agli artisti, con la possibilità di visitare il prezioso Archivio Storico delle Cartiere Miliani ed apprezzare i vecchi campionari e cataloghi storici di carte per acquarello. Come per le precedenti edizioni, sempre nel complesso storico delle Cartiere Miliani, all’interno di alcuni locali messi a disposizione della FABRIANO Fedrigoni S.p.A., sarà possibile visitare una delle dieci mostre di acquarelli allestite nel centro storico della città di Fabriano, che ospitano le 720 opere delle 27 comunità artistiche che parteciperanno. Come di consueto la Cartiera omaggerà gli artisti con fogli di carta per acquarello FABRIANO.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-04-2015 alle 19:51 sul giornale del 24 aprile 2015 - 531 letture

In questo articolo si parla di arte, cultura

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aid8





logoEV