statistiche sito

Infastidisce i clienti della caffetteria e aggredisce i poliziotti, arrestato

arresto della polizia 1' di lettura 21/10/2015 - Gli agenti del Commissariato di Fabriano, diretto dal Vice Questore Mario Russo, intervenuti martedì sera alla Caffetteria della stazione, hanno arrestato un cittadino italiano, originario della Nigeria, di 38 anni residente in città.

Erano le 21:30 quando i clienti della caffetteria hanno richiesto l’intervento dei poliziotti perché, all’interno del locale, vi era un uomo in evidente stato di ubriachezza alcolica che li infastidiva.

L’uomo, identificato poi nel 38enne I.D., non si era calmato neanche all’arrivo della Volante. Al contrario aveva iniziato ad aggredire verbalmente e fisicamente gli agenti.

Una volta bloccato, l’uomo, già noto alle forze dell’ordine per precedenti specifici, è stato accompagnato in Commissariato dove ha continuato a dare in escandescenza, aggredendo e ferendo un altro agente.

Pertanto il 38enne è stato arrestato per i reati di violenza, resistenza, lesioni e oltraggio a pubblico ufficiale. Il giudice, che durante il rito direttissimo ha convalidato l’arresto, in attesa del processo, ha stabilito per lui la misura cautelare dell’obbligo di firma in Commissariato.

Due poliziotti, che sono ricorsi alle cure del Pronto Soccorso, hanno riportato ferite giudicate guaribili in 7 giorni.






Questo è un articolo pubblicato il 21-10-2015 alle 22:51 sul giornale del 22 ottobre 2015 - 791 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, fabriano, arresto, Sudani Alice Scarpini, commissariato di fabriano, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/apvL