statistiche sito

La minoranza al sit in di protesta contro la liquidazione dell'azienda agraria

1' di lettura 20/10/2018 - Il Sindaco ha deciso di cancellare una realtà storica di Fabriano, una ricchezza di tutti i cittadini con un colpo di spugna, senza un progetto per il futuro.

Tutto perché, con l'arroganza dell'ignoranza, è mancata la volontà politica di qualificarla come società strategica per il territorio.

Abbiamo perso tutti, perché l'azienda era di tutti.

Parliamoci chiaro: questo è un esempio evidente del prezzo che Fabriano paga per la miopia di un'amministrazione che poco o nulla conosce della nostra storia e del nostro vissuto.

Queste scelte fatte nei palazzi senza permettere nemmeno un confronto ci lasciano sconfortati: veramente possiamo permetterci uno smantellamento sistematico dei beni della nostra città per pura incapacità o disinteresse?

Il dubbio sorge spontaneo: forse l'interesse per manovre di questo tipo risiede altrove, fuori dalle legittime scelte politiche. Speriamo di sbagliarci.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-10-2018 alle 11:01 sul giornale del 22 ottobre 2018 - 463 letture

In questo articolo si parla di attualità, PD Fabriano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aZAF





logoEV
logoEV


Cookie Policy