L’Istituto Diplomatico Internazionale e Fisdir premiano il vincitore del concorso “Una speciale normalità”, Matteo Oltrabella

2' di lettura 27/02/2019 - Sabato 2 marzo, in occasione del campionato italiano di nuoto in vasca corta dedicato ad atleti con disabilità intellettiva relazionale, il presidente dell’Istituto Diplomatico Internazionale Paolo Giordani e il Consigliere Federale Marco Peciarolo premieranno Matteo Oltrabella, proclamato vincitore dalla giuria del concorso fotografico “Una speciale normalità” promosso con Fisdir.

Il premio, una borsa di lavoro del valore di 3.500 euro ed una targa, sarà consegnato nelle mani del fotografo fiorentino, selezionato tra decine di candidati per “aver valorizzato, con grande originalità, i molti aspetti della vita sportiva e sociale di un atleta con disabilità e dimostrato che queste persone possono vivere una quotidianità piena e densa di emozioni come ogni individuo nella società”. Obiettivo, quello dell’inclusione sociale, perseguito dall’Istituto Diplomatico Internazionale, che vede tra i principali compiti statutari la divulgazione di una cultura aperta al diverso come unico strumento che porti alla stabilità e alla pace fra le nazioni.

Matteo Oltrabella avrà due mesi, fino al 30 aprile, per concludere il progetto fotografico e comporre un racconto per immagini che renda evidente l’autonomia individuale delle persone con Sindrome di Down o disturbi dello spettro autistico, nonché la loro piena inclusione sociale grazie all’attività sportiva. Proprio lo sport, infatti, rappresenta uno straordinario ambito di recupero, di crescita culturale e fisica, nonché di educazione all’integrazione che Fisdir porta avanti quotidianamente e pone oggi sotto i riflettori con il primo di una lunga serie di eventi agonistici di risonanza nazionale e internazionale.

Nell’impianto natatorio del comune marchigiano, dall’1 al 3 marzo sono attesi, infatti, ben 344 atleti in rappresentanza di 65 società provenienti da 16 diverse regioni dello stivale, numeri incredibili per una disciplina in continua crescita e radicata su tutto il territorio italiano.

Nel portare il suo saluto il Presidente dell’Istituto Diplomatico Internazionale Paolo Giordani ha sottolineato che “l’Istituto Diplomatico Internazionale è felice di poter contribuire, anche attraverso questa iniziativa, a sviluppare una cultura dell’integrazione e del rispetto. La fotografia è uno strumento che ci permette di evidenziare come i diversamente abili intellettivo relazionali siano persone che possono vivere una quotidianità piena di sogni e aspettative al pari di qualunque altra persona. Comprendere questo vuol dire costruire una società civile più sana e inclusiva”.

Così invece il presidente Fisdir Marco Borzacchini: “all’alba dell’inizio delle gare – come ogni anno accade – provo una grande emozione ma, soprattutto, la convinzione che il nostro lavoro quotidiano, continuo e perseverante stia portando i suoi sperati frutti, come testimoniato dai numeri importanti che caratterizzeranno gli assoluti di nuoto in vasca corta”.

Sarà possibile seguire live il campionato collegandosi alla pagina Facebook ufficiale della FISDIR seguendo il link: https://www.facebook.com/fisdir.federazione/. La premiazione di Matteo Oltrabella si terrà alle ore 17 di sabato 2 marzo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-02-2019 alle 10:04 sul giornale del 28 febbraio 2019 - 217 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a4Ig





logoEV