statistiche sito

Sassoferrato: 69° Rassegna Internazionale d’Arte/Premio G.B. Salvi, tanti gli eventi previsti

1' di lettura 11/10/2019 - E’ in pieno svolgimento la Rassegna Internazionale d’Arte/Premio G.B. Salvi 2019, inaugurata lo scorso 14 settembre, a cura di Riccardo Tonti Bandini le cui sedi espositive concepite tra il Borgo e il Castello sono unite dalle visioni degli artisti sui temi dei paesaggi multipli.

La Rassegna oltre all’interessante percorso espositivo capace di coniugare tradizione e futuro offre significativi eventi organizzati a contorno nella storica cornice del seicentesco Palazzo degli Scalzi. Si inizia sabato 12 p.v. con l’apertura straordinaria, dalle ore 21,00 alle ore 23,00, per celebrare la “Giornata del Contemporaneo”, per proseguire, domenica 20 ottobre alle ore 17,00, con l’evento più strettamente collegato all’edizione 2019, vista la presenza di opere dell’artista Renato Bruscaglia. IL pomeriggio del 20 ottobre, sarà infatti, impegnato con la presentazione della cartella d’arte Ad ogni strumento la sua parola, con le grafiche di Renato Bruscaglia, design Federica Fogli, Edizioni La luna, Fermo; Sabato 26 ottobre sarà la volta di: Dammi un nome: Visual project di Prato e Bruschi; e infine domenica 3 novembre, in concomitanza con la chiusura della Rassegna, concerto finale jazz bossa Brincadeiras de crianÇa con Leopoldo e Francesco Fioranelli.

Quali migliori occasioni per i sentinati e non solo, per visitare la 69° edizione della la Rassegna Internazionale d’Arte/Premio G.B. Salvi 2019 uno tra gli appuntamenti d’arte contemporanea più longevi d’Italia, che resterà aperta fino al 3 novembre ai seguenti orari: venerdì, sabato, domenica e festivi dalle 15:30 alle 18:30 - lunedì, martedì, mercoledì e giovedì su prenotazione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-10-2019 alle 12:15 sul giornale del 12 ottobre 2019 - 291 letture

In questo articolo si parla di attualità, sassoferrato, Comune di Sassoferrato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/bbxY