Sassoferrato: Greci sul Giudice di Pace, "Aspetto convocazione di Santarelli. Valutare su basi concrete possibilità di collaborazione"

2' di lettura 18/11/2019 - A seguito della nota ufficiale del sindaco di Fabriano, Gabriele Santarelli, diramata su fonti pubbliche che puntualizza il comportamento delle Amministrazioni comunali del comprensorio a proposito del mantenimento dell’importante servizio del Giudice di Pace a Fabriano, che avevano tutte deliberato per il non sostegno economico costringendo Fabriano a sobbarcarsi di tutto l’onere dei costi pur di non perdere questo servizio, Sassoferrato si sente in dovere di ribattere.

Il sindaco di Sassoferrato Ing. Maurizio Greci ritiene opportuno precisare: “non posso non esprimere il disappunto per il fatto che il comune di Sassoferrato è stato chiamato in causa, insieme a Genga, Serra San Quirico e Cerreto D’Esi, per la decisione che la precedente amministrazione aveva comunicato in data 28 settembre 2018 che non intendeva più aderire al mantenimento dell’Ufficio del Giudice di Pace a decorrere dal 1° gennaio 2019, adducendo motivazioni economiche, per i continui aumenti dei costi mai giustificati e il reiterato non rispetto dell’art. 5 della convenzione allora in essere.

Eravamo in attesa di essere contattati dal Sindaco di Fabriano che aveva comunicato la decisione di convocare a breve un incontro per discutere sui punti di contestazione, ma la convocazione non è mai stata ricevuta da nessuno dei Comuni interessati dalla convenzione.

Fermo restando, continua Greci, la volontà dell’Amministrazione comunale di Sassoferrato di intraprendere in sinergia con l’intero territorio, azioni ed iniziative a favore dei cittadini, apprendo con piacere dalle successive note di Santarelli la volontà di organizzare l’incontro annunciato.

Auspico quindi di essere convocato al più presto, riconducendo la gestione della vicenda negli ambiti propri istituzionali, magari evitando inutili esternazioni sui canali social, in modo da poter valutare su basi concrete la possibilità di una collaborazione da sempre cercata e garantita dall’amministrazione sentinate”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-11-2019 alle 15:58 sul giornale del 19 novembre 2019 - 842 letture

In questo articolo si parla di attualità, fabriano, sassoferrato, Comune di Sassoferrato, giudice di pace, Santarelli, unione montana, greci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bcWM