IN EVIDENZA



5 marzo 2020

...

Il Governo ha deciso e alle 18.15 è arrivata l'ufficialità: per contrastare il dilagare del Coronavirus e contenere i contagi occorre un atto un sacrificio forte da parte di tutti i cittadini. E' questo il momento decisivo. E' su questa base che il premier Conte, insieme al ministro dell'Istruzione, ha annunciato la decisione di chiudere tutte le scuole di ogni ordine e grado e anche le Università da subito e fino al 15 marzo.





...

Nonostante i problemi di salute che le hanno impedito di essere in pedana a San Benedetto del Tronto, Sara Zuccaro, Campionessa Italiana in carica tra le Junior, si è di nuovo qualificata con estrema facilità per la finale nazionale del Campionato Giovanile (Allieve e Junior) in programma (e non ancora annullato né rimandato) a Lucca nel prossimo fine settimana.




4 marzo 2020




3 marzo 2020

...

"La Giunta regionale ha stanziato un milione di euro per sostenere l’incremento delle attività, da parte delle strutture sanitarie, impegnate nel contrasto al coronavirus. Nella serata di lunedì dovrebbero arrivare le nuove forniture di materiale sanitario della Protezione civile nazionale, per potenziare dotazioni a disposizione degli operatori, consentendo loro di lavorare in modo migliore e con maggiore tranquillità”.




...

Un uomo muore, muore ma la fine si rivela in realtà l’inizio di un’ascesa spirituale tutta in salita, da conquistare attraverso il riesame di una vita terrena vissuta tra frustrazioni, dolori, amore e un sogno mai realizzato: la musica. E proprio la musica sarà la chiave di svolta per “la missione” che Leonardo Alfieri, scrittore-attore, colto da una fine improvvisa e inaspettata, dovrà portare a compimento fra cielo e terra.


...

Dopo l'intervento in Piazza Miliani abbiamo programmato via Don Riganelli e via Profili. Intanto insieme alla Polizia Municipale e all'Ufficio Tecnico abbiamo studiato un piano per il rifacimento degli attraversamenti pedonali prevedendo anche sistemi di illuminazione per rendere maggiormente visibili quelli più a rischio.


2 marzo 2020





...

Il Rotary Club di Fabriano ospita di nuovo una figura cittadina a Denominazione di Origine Controllata e Garantita: la dottoressa Lucia Biondi, nostra concittadina, socia onoraria, formazione all’Opificio, lunga e riconosciuta esperienza a Firenze, restauratrice di fama internazionale.


...

Con la mappatura della Comunità fabrianse si è concluso il 21 febbraio, il primo corso di formazione in alternanza scuola lavoro “Media Communication & Storytelling”, dedicato all’apprendimento degli strumenti di videonarrazione e incentrato sul tema della carta filigranata di Fabriano, promosso dalla Fondazione CARIFAC per gli studenti del terzo e quarto anno delle scuole secondarie superiori della città.


1 marzo 2020


29 febbraio 2020





28 febbraio 2020




...

Premiati i ragazzi dell’Istituto Comprensivo Statale di Sassoferrato per la grande e fattiva partecipazione al progetto di educazione ambientale per l’anno scolastico 2018/19. La maggior parte delle classi e quindi degli alunni, infatti, hanno risposto con entusiasmo all’iniziativa, producendo interessanti e creativi elaborati che hanno riscosso il favore della commissione di concorso.


...

Nell’ambito delle misure in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 (“Coronavirus”), il Presidente della Giunta Regionale Marche ha emesso un’ordinanza che dispone, tra gli altri provvedimenti - a partire da dalle ore 00,00 del 26 febbraio 2020 e fino alle ore 24,00 del 4 marzo 2020 - la sospensione sul territorio regionale di tutte le manifestazioni pubbliche, di qualsiasi natura.


27 febbraio 2020




26 febbraio 2020


...

Nelle prime ore di martedì, i Carabinieri del Raggruppamento Operativo Speciale, coadiuvati da quelli dei Comandi provinciali di Ancona, Perugia e Reggio Calabria, hanno dato esecuzione a un fermo di indiziato di delitto, disposto dalla Procura Distrettuale Antimafia di Ancona, nei confronti di tre professionisti marchigiani (due imprenditori e un broker finanziario) e di un imprenditore calabrese ritenuto elemento di spicco della cosca ‘ndranghestista degli ALVARO di Sinopoli (RC), per i reati di riciclaggio e autoriciclaggio commessi con l’aggravante mafiosa.