IN EVIDENZA





12 novembre 2020




11 novembre 2020




...

Martedì 10 novembre 2020 presso il Comune di Fabriano, CGIL CISL Uil e rispettive categorie dei Pensionati di Fabriano si sono incontrati con Arch. BALLELLI, Presidente ASP Santa Caterina, il Dott. GUIDI, Direttore dell’Area Vasta 2 Asur, Dott. PELLEGRINI, Coordinatore Ambito 10, in merito alla situazione sanitaria della struttura per anziani ASP Santa Caterina.


...

“Martedì 10 novembre 2020 – informano le segreterie delle Organizzazioni sindacali - presso il Comune di Fabriano, Cgil Cisl Uil e rispettive categorie dei Pensionati di Fabriano si sono incontrati con il Presidente ASP Santa Caterina, Ballelli, il Direttore dell’Area Vasta 2, Guida, il Coordinatore Ambito 10, Pellegrini, in merito alla situazione sanitaria della struttura per anziani ASP Santa Caterina.


10 novembre 2020

...

La settimana dal 2 al 8 novembre è stata quella con il più alto numero di contagi di sempre nelle Marche. Oggi i malati sono più di 10.000. Nel mese di ottobre però il numero dei contagi raddoppiava in poco più di una settimana, nella prima settimana di novembre invece la crescita c'è stata, ma di poco più del 10%.








9 novembre 2020










7 novembre 2020


...

“La situazione generale è sempre molto difficile: oggi ci ha lasciato una signora che va ad aggiungersi, purtroppo, agli altri tre ospiti che non c’è l’hanno fatta, tutti comunque con patologie pregresse, ma un segnale di miglioramento l’abbiamo in quanto dal punto di vista assistenziale pensiamo di recuperare due operatori socio sanitari che si sono sottoposti al secondo tampone”.






...

Cosa succede quando l'istituzione scolastica insegna ai ragazzi ad amare la guerra? Lo racconta Erich Maria Remarque nel libro "Niente di nuovo sul fronte occidentale": gli studenti si arruolano volontari per la Prima Guerra Mondiale, scoprono sulla loro pelle gli orrori della guerra e pagano con la loro vita. Per questo non può passare sotto silenzio la lettera del Direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale per le Marche Marco Ugo Filisetti. La nostra redazione ha lanciato una petizione su change.org.