Sassoferrato: non rispetta gli obblighi degli arresti domiciliari, 34enne portato in carcere

Carcere 1' di lettura 06/02/2020 - Arrestato dai Carabinieri di Fabriano un 34enne di Sassoferrato, D.P. con l’obbligo di permanenza in casa, a cui sono stati revocati dal Gip gli arresti domiciliari.

Al 34enne, tratto in arresto per furto aggravato fuori regione, erano stati concessi l’obbligo di dimora nel comune Sentinate e l’obbligo di firma in caserma, ma nel tempo, dopo reiterati controlli da parte dei Carabinieri, le disposizioni di legge legate ai domiciliari non rispettate dall’uomo hanno portato gli uomini dell’Arma, su disposizione del Gip, al nuovo suo arresto e il trasferimento nel carcere di Montacuto dove sconterà il resto della pena.






Questo è un articolo pubblicato il 06-02-2020 alle 09:59 sul giornale del 07 febbraio 2020 - 1457 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, sassoferrato, carcere, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfW7





logoEV