Discoteca non a norma, il Questore chiude per sette giorni la Aera

1' di lettura 12/02/2020 - Nell’ambito dell’attività di prevenzione e di tutela della pubblica incolumità gli uomini del Commissariato di Fabriano, diretti dal Commissario Capo Mazza, hanno provveduto alla notifica del provvedimento disposto dal Questore di Ancona di sospensione della licenza di pubblico esercizio per la discoteca AERA di Fabriano per sette giorni.

Ciò a seguito di una serie di controlli, effettuati congiuntamente con l’Arma dei Carabinieri, che hanno portato all’accertamento di una serie di violazioni di carattere penale ed amministrativo e alla normativa anti fumo. A seguito di questi ed altri precedenti episodi di turbativa dell’ordine pubblico che hanno interessato il locale nei mesi scorsi, è scattato il provvedimento del Questore, volto alla tutela della sicurezza e incolumità pubblica. È un chiaro segnale, in un territorio già interessato da eventi tragici legati alla movida notturna, dell’attenzione che sul tema viene posta dall’Autorità provinciale di Polizia.






Questo è un articolo pubblicato il 12-02-2020 alle 18:33 sul giornale del 13 febbraio 2020 - 933 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, fabriano, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgdq





logoEV