Un'altra medaglia per il Campodarchi Argento Terracruda al Berliner Wine Trophy

2' di lettura 04/03/2020 - Il nostro Campodarchi Argento, Bianchello del Metauro Doc Superiore 2016, si conferma #bestinclass anche a Berlino, con la medaglia d'argento al prestigioso concorso internazionale Berliner Wine Trophy.

"Il 2020 è e sarà un anno molto importante per Noi. Si conclude un ciclo cominciato tre anni fa con la totale conversione al Biologico. Per un futuro più verde, sostenibile e che salvaguardi ogni giorno di più il bene più importante che ci è stato dato gratuitamente, la Terra. I premi ed i riconoscimenti che stanno ricevendo anche quest'anno i nostri vini non vanno che a rafforzare il nostro cammino, le nostre scelte fatte con passione e sacrifico. La strada è ancora lunga, ma
sentiamo che il percorso intrapreso sia quello giusto." ha dichiarato Maria Vittoria Avenanti Responsabile, comunicazione e marketing Cantina Terracruda.

Con 700 Giudici Internazionali, 7000 Vini Degustati e 41 Paesi Partecipanti iIl Berliner Wein Trophy è diventato il concorso vinicolo internazionale più importante e più grande del mondo con il patrocinio dell’OIV e dell’UIOE, e ogni anno riunisce esperti rinomati provenienti da tutto il mondo. Con il limite autoimposto di 7.000 vini ciascuno a febbraio e luglio, il BWT è il primo concorso internazionale di vini che ha introdotto un limite per motivi di qualità.

L’Organizzazione Internazionale della Vigna e del Vino (OIV) ha assegnato la sua sponsorizzazione a solo 27 competizioni enologiche in tutto il mondo nel 2019. Questa sponsorizzazione è considerata una delle più alte onorificenze per un concorso di vini. Tutte le degustazioni non solo sono sotto il patrocinio dell’OIV, ma anche sotto l’egida dell’Unione Internazionale degli Enologi (UIOE) e sotto la supervisione di un notaio.

I Wine Trophies di DWM sono, quindi, considerati tra i concorsi di vino più rigorosamente controllati in tutto il mondo. La qualità è l’elemento più importante per
il Berliner Wine Trophy che è stato il primo concorso del settore ad introdurre, tra l’altro, l’analisi enologica dei vini premiati e la supervisione notarile. A differenza di altre competizioni vinicole, solo il 30% dei prodotti assaggiati ottiene finalmente una medaglia.
Ciò significa che solo i migliori prodotti hanno l’onore di ricevere una medaglia dal Berliner Wine Trophy.








Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 04-03-2020 alle 18:07 sul giornale del 05 marzo 2020 - 265 letture

In questo articolo si parla di attualità, pubbliredazionale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bg8u

Leggi gli altri articoli della rubrica pubbliredazionale





logoEV