Sassoferrato: "Betta" al traguardo dei 100 anni. Gli auguri di Sindaco e Polizia Locale a Elisabetta Capitanelli

2' di lettura 28/04/2020 - Elisabetta Capitanelli, per tutti “Betta” ha spento cento candeline! Nata il 28 aprile 1920, in buona salute generale, ha festeggiato il centesimo compleanno serena, tranquilla, ancora lucida, nella sua casa di Via la Valle in Rione Castello. Elisabetta vive da sola, supportata da una badante e con il prezioso aiuto dei vicini di appartamento disponibili da sempre a seguirla e a farle compagnia, visto che i parenti più prossimi risiedono a Roma.

Si è fatta una grande festa in mattinata, i pochi presenti vista la causa di forza maggiore, rigorosamente ligi alle misure precauzionali vigenti al momento hanno allietato e portato onori alla centenaria che ha ricevuto innumerevoli telefonate di auguri.

Tutti conoscono “Betta”! Fin da giovanissima da perfetta casalinga, viveva con sua sorella, impiegata di banca, ha dedicato la sua vita alla casa, alla chiesa e ai giovani. Catechista per oltre 30 anni, ha elargito la propria disponibilità alle tante attività svolte presso la Parrocchia di San Facondino seguendo il susseguirsi dei parroci e occupandosi volontariamente, tra l’altro, anche di fare i biglietti nel botteghino del Cinema Parrocchiale. Non si è mai sposata “Betta” ma il suo bell’istinto materno lo ha riversato sui tanti bambini e ragazzi che ha conosciuto e che hanno frequentato la sua casa sempre piena di gioventù ed allegria.

Una donna buona disponibile e tenera con la passione per il cucito e il ricamo tanto da realizzare con precisione numerosissimi ed apprezzati lavori di ogni genere comprese creazioni all’uncinetto. Tra i presenti al festoso evento anche il sindaco Maurizio Greci, che alla presenza di una rappresentanza della Polizia Locale, ha portato l’omaggio dell’Amministrazione Comunale e gli auguri di tutta la comunità sentinate, consegnando alla simpatica signora una targa ricordo e un mazzo di fiori.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-04-2020 alle 17:48 sul giornale del 29 aprile 2020 - 706 letture

In questo articolo si parla di attualità, sassoferrato, Comune di Sassoferrato, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bkvQ





logoEV