Fabriano in lutto per la prematura scomparsa di Massimo

1' di lettura 03/08/2020 - La città di Fabriano piange un giovane papà.

E' deceduto nella notte Massimo Agabiti Rosei, 42enne fabrianese impiegato della Whirlpool che da diversi anni combatteva contro una brutta malattia. Rosei lascia i genitori Franco e Maria Rosaria, la moglie Maria Grazia e il figlio di 7 anni.

Una tragedia che sconvolge anche la limitrofa Matelica: Massimo è stato infatti uno dei giocatori che hanno fatto la storia recente della Vigor Basket Matelica. "Purtroppo ci sono notizie che non vorremmo mai sentire - ha fatto sapere proprio la società matelicese - Se n’è andato Massimo Rosei, indimenticato gladiatore del parquet, protagonista in maglia Vigor in entrambe le promozioni conquistate sotto la guida di Leonardo Sonaglia (vittoria Serie D nel 2008 e vittoria Serie C nel 2013). A suo padre Franco, anche lui ex Vigor, e a tutta la famiglia Rosei vanno le più sentite condoglianze".

I funerali si svolgeranno martedì 4 agosto 2020 alle ore 16:30 presso la Chiesa Cattedrale di San Venanzio di Fabriano.






Questo è un articolo pubblicato il 03-08-2020 alle 16:14 sul giornale del 04 agosto 2020 - 6580 letture

In questo articolo si parla di cronaca, matelica, fabriano, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bsmY