IN EVIDENZA




Gubbio Ceramica, preziosi pezzi d’arte fatti a mano a portata di “click”

Gubbio Ceramica, il luogo virtuale tramite il quale poter acquistare oggetti fatti a mano creati con il cuore e frutto prima di tutto di una grande passione (www.gubbioceramica.com), nasce dall’esperienza di Ceramica Baffoni, che produce ceramica fin dal 1830, grazie a stili e tecniche rinascimentali tramandate nel tempo sul solco di una antica tradizione.

9 gennaio 2021







...

La Moda nell'occhio del ciclone Covid: la crisi conseguente alla pandemia sta lasciando pesanti conseguenze sull’intero comparto. Per quanto riguarda la provincia di Pesaro e Urbino, si parla di 1.000 aziende con circa 4.000 addetti.



8 gennaio 2021


...

Giovedì 7 gennaio alle ore 10, presso il piazzale Vittor Ugo Petruio, area sosta camper di Fabriano, è stata inaugurata una tensostruttura con container da poter utilizzare per garantire spazi e strutture adeguate per la realizzazione di iniziative nell’ambito di percorsi di prevenzione, diagnosi e cura, e per l’espletamento di funzioni specifiche, quali ad esempio campagne collettive di vaccinazioni di massa.


...

Parte anche a Fabriano l’operazione di screening di massa per contrastare la diffusione del Covid-19 attraverso il tracciamento dell’epidemia e l’individuazione degli asintomatici. Nei giorni 11, 12 e 13 gennaio 2021 – dalle ore 8.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30 - presso il PalaGuerrieri (Viale Beniamino Giglio n. 13) sarà possibile sottoporsi al tampone rinofaringeo rapido, su base volontaria, gratuitamente, eseguito dal personale sanitario.


...

Giovedì 7 gennaio alle ore 10, presso il piazzale Vittor Ugo Petruio, area sosta camper di Fabriano, è stata inaugurata una tensostruttura con container da poter utilizzare per garantire spazi e strutture adeguate per la realizzazione di iniziative nell’ambito di percorsi di prevenzione, diagnosi e cura, e per l’espletamento di funzioni specifiche, quali ad esempio campagne collettive di vaccinazioni di massa.



7 gennaio 2021








5 gennaio 2021


...

La giunta regionale si è confrontata lunedì pomeriggio in merito all’andamento epidemiologico nelle Marche e anche a seguito della concertazione avuta dall’assessore all’istruzione con il mondo della scuola, ha deciso di far proseguire la didattica a distanza per le scuole secondarie di secondo grado, statali e paritarie, al 100% fino al 31 gennaio.






...

In questo caso il gesto è grande ma è altrettanto vero che tanti piccoli gesti possono cambiare e migliorare il mondo, in altre parole, unendo tante singole gocce d’acqua si forma un oceano e come detto, in tale situazione parliamo di un oceano di solidarietà: cinquemila euro raccolti dai dipendenti dell’Elica, donati al Banco Alimentare delle Marche che li ha trasformati in mille pasti.


...

Continua l'opera di servizio della Delegazione Marche Nord dell'Ordine di Malta a supporto della comunità durante le festività natalizie. Dopo la recente distribuzione di pasti caldi il giorno di Natale ad oltre 150 residenti dei villaggi temporanei di Camerino, Visso ed Ussita la delegazione ha deciso di impegnarsi anche nella provincia di Ancona, nel territorio di Fabriano.


4 gennaio 2021


...

L'assessore regionale e vice presidente Mirco Carloni, che ha preso parte alla Conferenza Stato-Regione di domenica notte, annuncia l'intenzione della Regione Marche di chiudere le scuole il 7 gennaio con una apposita ordinanza. In queste ore è in corso la giunta regionale che dovrà sciogliere il nodo. Il provvedimento potrebbe interessare solo le scuole superiori.



...

Confartigianato Trasporto Persone delle Marche ha incontrato recentemente l'Assessore ai Trasporti della Regione Marche Avv. Guido Castelli per discutere sulla disponibilità delle imprese di trasporto pubblico con noleggio pullman da turismo a sostenere le imprese del TPL per il trasporto degli studenti in vista della riapertura delle scuole dal prossimo 7 gennaio.


2 gennaio 2021



31 dicembre 2020


...

Confartigianato, ritiene utile l’avvio dei saldi nel settore commercio a partire dal prossimo 4 gennaio, anticipando quindi la data prestabilita del 16, con la speranza che serva a prolungare l’onda lunga degli acquisti del periodo natalizio. Apprezziamo che la Regione stia sondando le categorie per decidere in merito.