IN EVIDENZA





24 aprile 2021








...

“Lavorare in sicurezza è il principio al quale si sono ispirate in tutti questi mesi le imprese della ristorazione che hanno investito per garantire le condizioni di tutela della salute, fornendo anche indicazioni, nel confronto con il Governo e le autorità sanitarie, per rafforzare le già severe cautele per la prevenzione del rischio. Le decisioni assunte dal Governo per le riaperture non sembrano aver recepito questo nostro impegno”.


...

Tanti anni fa, Piero Calamandrei, invitava con queste parole i giovani italiani a scoprire il più profondo significato della Costituzione repubblicana: “Se voi volete andare in pellegrinaggio nel luogo dove è nata la nostra Costituzione, andate nelle montagne dove caddero i partigiani, nelle carceri dove furono imprigionati, nei campi dove furono impiccati".


...

“Un ottimo lavoro quello del Presidente uscente Rodolfo Giampieri, che ringraziamo per l’importante attività svolta di sinergia e coordinamento tra più regioni”. E’ il commento del Segretario Generale di Confartigianato Imprese Ancona – Pesaro e Urbino, Marco Pierpaoli, sul cambio al vertice dell’Authority.





...

"Ancora una lettera agli studenti marchigiani, in concomitanza di feste nazionali, fuorviante e divisiva. L’unità di popolo invocata non può passare per revisionismi di sorta ma deve trovare compimento proprio in quella Costituzione Repubblicana che fonda le sue radici nel Lavoro e nella Libertà e che rifiuta i totalitarismi e la violenza sui quali lui vorrebbe tirare un colpo di spugna.


...

Cambiano i Governi uno dietro l’altro, ma Marco Ugo Filisetti, calato anni fa dal Nord a dirigere l’Ufficio scolastico regionale delle Marche, è sempre al suo posto, a dispensare messaggi non richiesti ai giovani della nostra regione, che egli considera evidentemente zona di conquista e trampolino per qualche candidatura che lo elevi nella destra politica di cui fa parte.


23 aprile 2021


...

Partiamo dal 1948, per far capire bene quale livello di onoreficenze ha raggiunto il nostro “pluridecorato” fotografo, dal 1948 la “Federazione Italiana Associazioni Fotografiche” (FIAF) è l'associazione fotografica più importante in Italia. Il suo scopo principale è divulgare e sostenere la fotografia su tutto il territorio nazionale. Ogni anno il Consiglio Nazionale Fiaf si riunisce per attribuire dei riconoscimenti a chi, per meriti fotografici, si è messo in particolare evidenza negli ultimi anni.


...

"Considerate le recenti dichiarazioni rilasciate dal Sindaco in riferimento alle criticità di vulnerabilità sismica del Palazzetto dello Sport di Fabriano" spiegano i consiglieri di minoranza "rilevato che tale immobile rappresenta la casa dello Sport della Città, nonché un bene che è stato da sempre al servizio dei cittadini:





22 aprile 2021





...

Il ministro del Lavoro Andrea Orlando convochi la proprietà di Elica Spa e i sindacati e promuova "ogni necessaria e concreta iniziativa per tutelare l’ occupazione e la dignità ai lavoratori che hanno garantito il successo di un’azienda che oggi non li rispetta". E’ quanto chiedono in una lettera allo stesso Orlando i parlamentari marchigiani del Pd Alessia Morani e Mario Morgoni.




21 aprile 2021




...

Il Lions Club Fabriano da sempre in ascolto delle esigenze del nostro amato territorio, è da tempo impegnato nella creazione di una rete di collaborazione con le istituzioni locali, le altre associazioni e realtà cittadine che operano in ambito sociale.


...

Oltre 170 imprese partecipanti e collegate online: questi i numeri del primo appuntamento della XVI edizione della Scuola per Imprenditori di Confartigianato Ancona-Pesaro e Urbino, storica iniziativa dell'Associazione, realizzata in collaborazione con la Camera di Commercio delle Marche e il Dipartimento di Management dell’UNIVPM.



20 aprile 2021


...

In previsione del passaggio delle Marche in zona gialla a partire dal 26 aprile, il sindaco David Grillini ha comunicato che per i cittadini di Cerreto d'Esi ci sarà, anzi, un preventivo inasprimento delle restrizioni, con il comune "blindato" dal 21 al 25 aprile, con la speranza che si possano ridurre drasticamente i contagi da Covid entro domenica. Se così non fosse, dal 26 aprile il Comune rischia una zona arancione rafforzata.