Fano: Covid, prosegue lo screening a Colli al Metauro e Terre Roveresche: i nuovi dati

1' di lettura 20/01/2021 - Sono state 2304 le persone che a Colli al Metauro – da sabato e martedì - si sono sottoposte al tampone durante lo screening di massa per il monitoraggio del Covid-19 nell'ambito dell'operazione 'Marche Sicure'. Nello specifico si sono presentati 1.105 uomini e 1.199 donne. A Terre Roveresche, invece, i test sono stati 1.837 (881 uomini e 956 donne).

Nel primo caso sono stati individuati 9 positivi asintomatici (5 uomini e 4 donne), nel secondo 5 donne (il dato resta dunque invariato rispetto al giorno precedente).

Il monitoraggio - che riguarda i cittadini di Colli al Metauro e Terre Roveresche, ma anche quelli di Monte Porzio, Mondavio e Montefelcino - proseguirà fino a giovedì 21 gennaio.

In tutto il territorio dell'Area Vasta 1 in cui in questi giorni si sta svolgendo lo screening - quindi tenendo conto anche di Vallefoglia e Gradara - si sono sottoposte al test 8.551 persone (4.074 uomini e 4.477 donne). I casi rilevati sono 60 (29 uomini e 31 donne).


Per le tue segnalazioni, per ascoltare il nuovo radiogiornale e per restare sempre aggiornato iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 20-01-2021 alle 15:37 sul giornale del 21 gennaio 2021 - 119 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo, colli al metauro, Terre Roveresche, Simone Celli, tamponi, screening di massa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bKls