Atletica: 5 gare in meno di un mese per Gimbo Tamberi

1' di lettura 28/01/2021 - Gianmarco Tamberi scalda i motori, la nuova stagione agonistica è in partenza con il grande sogno dell’Olimpiade di Tokyo come traguardo principale di questo viaggio.

Tappa intermedia del percorso verso la capitale giapponese sono gli Europei Indoor di Torun in Polonia, in programma dal 5 al 7 marzo, dove Gimbo difenderà il titolo continentale conquistato nel 2019 a Glasgow. Tamberi, nel 2021 tesserato con il team veneto ATL-Etica San Vendemiano, per arrivare al meglio all’appuntamento polacco affronterà un fitto calendario di gare, che lo vedrà in pedana per ben 5 volte in meno di un mese, alla ricerca della condizione ideale dal punto di vista sia fisico che tecnico.

Primo appuntamento venerdì nella sua Ancona, poi il 2 febbraio a Banskà Bystrica in Slovacchia e il 5 a Praga. Il 17 febbraio potrebbe saltare proprio a Torun, sede degli Europei, per poi tornare ancora ad Ancona per gli Assoluti, in calendario il 20 e 21 febbraio.

Un tour de force importante per un Gianmarco molto carico per il ritorno in pedana, con un solo rimpianto: “Gareggiare a porte chiuse per me è particolarmente strano perché la presenza del pubblico mi esalta tanto, ma ormai siamo abituati a questa situazione. La condizione generale è buona, fisicamente sto bene anche se non ho potuto fare il consueto stage invernale in Sudafrica. Dal punto di vista tecnico c’è ancora qualcosa da sistemare, ma i test serviranno anche a questo. Voglio arrivare agli Europei al meglio per onorare l’oro di Glasgow”.






Questo è un articolo pubblicato il 28-01-2021 alle 16:28 sul giornale del 29 gennaio 2021 - 153 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, redazione, gianmarco tamberi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bLyb





logoEV
logoEV