Ordinanza di custodia cautelare per spaccio, trentenne finisce in carcere

1' di lettura 18/02/2021 - Un uomo su cui pendeva ordinanza di detenzione cautelare per una serie di reati legati allo spaccio di eroina è stato arrestato dai carabinieri. 

Si tratta di un trentenne di origine nigeriane con dimora itinerante nella regione, condotto dai Carabinieri di Fabriano, nel carcere di Monte Acuto, a seguito di indagini sul traffico di stupefacenti in città.

Tra le azioni di controllo anche la verifica diretta nell’abitazione del centro in cui si trovava lo straniero, visto che nei giorni scorsi erano stati notati movimenti sospetti in quell’area. In casa, gli uomini dell’arma, hanno rivenuto pochi grammi di marijuana, cosa che li ha spinti ad effettuare accertamenti più approfonditi. Dall’incrocio di dati è stato evidenziato il provvedimento pendente sul trentenne, come detto accompagnato nella struttura di Monte Acuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Secondo quanto emerso dagli accertamenti, l’uomo si era rifugiato in città, dopo aver frequentato soprattutto la provincia di Macerata dove si erano consumati diversi reati per il rifornimento di droga.






Questo è un articolo pubblicato il 18-02-2021 alle 13:04 sul giornale del 19 febbraio 2021 - 462 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, fabriano, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bOJt