Fano: Il Covid avanza, controlli più serrati anche in negozi e locali: il confine con Ancona osservato speciale. Quasi 2.600 le violazioni da inizio pandemia

2' di lettura 27/02/2021 - I numeri, no, non sono affatto confortanti. Basti pensare al bollettino di sabato mattina: i nuovi contagi sfiorano le 800 unità, e quasi le metà riguardano la provincia di Ancona (i dettagli). È anche per questo che il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica ha deciso di intensificare i controlli. Soprattutto al confine sud della provincia pesarese.

Giovedì il punto della situazione, poi la decisione di dare un’ulteriore stretta sul fronte del monitoraggio del territorio. “Nel corso del Comitato – si legge in una nota - è stata condivisa la preoccupazione per l’incremento dei numeri del contagio in provincia di Ancona e nelle regioni limitrofe, per la sua possibile estensione nel territorio della provincia di Pesaro Urbino. Si è convenuto quindi sulla necessità di un’ulteriore intensificazione dell’attività di controllo, da parte delle forze di polizia e delle polizie locali, circa il rispetto delle misure di contenimento da parte dei cittadini e delle attività commerciali, con un approccio sempre più rigoroso. Massima attenzione sarà assicurata anche nelle aree di confine con le regioni confinanti e con la provincia di Ancona”.

“All’azione di controllo – si legge ancora - forniranno, come di consueto, il loro contributo anche la capitaneria di porto e il gruppo ispettivo sui luoghi di lavoro, coordinato dall’ispettorato del lavoro e formato anche dal nucleo ispettivo dell’arma dei carabinieri, dall’Asur e dal comando provinciale dei vigili del fuoco”.

Infine l’appello rivolto alla popolazione a osservare in modo sempre più rigoroso le misure di prevenzione del contagio, alla luce dell’incremento dei casi di positività e della crescente pressione sulle strutture sanitarie. In coda alla nota si legge poi che sono 2.589, finora, le violazioni delle norme anti-Covid dall’inizio dell’emergenza sanitaria.

Per le tue segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per restare sempre aggiornato iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 27-02-2021 alle 12:34 sul giornale del 01 marzo 2021 - 283 letture

In questo articolo si parla di cronaca, controlli, articolo, Simone Celli, covid-19

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bQe8





logoEV