Era stato espulso dal Paese, 35enne fermato alla stazione di Ancona

Polfer 1' di lettura 01/03/2021 - Era tornato in Italia nonostante fosse stato espulso, 35enne albanese arrestato dalla polizia ferroviaria alla stazione di Ancona

Un arresto e tre denunce: è il bilancio di una settimana di controlli della polizia ferroviaria di Ancona. La persona arrestata è un 35enne albanese fermato dal personale della polfer alla stazione del capoluogo dorico per aver fatto abusivamente rientro in Italia dopo essere stato espulso. L'uomo era stato allontanato dal Paese con un provvedimento di espulsione emesso dal Prefetto di Piacenza nell’aprile del 2017.

Sempre ad Ancona la polfer ha denunciato due cittadini italiani, il primo per inottemperanza al foglio di via obbligatorio dal comune di Ancona, il secondo per aver causato lesioni colpose ad una viaggiatrice facendole cadere sulla mano la propria valigia.

Alla stazione di Falconara gli agenti hanno denunciato un 31enne nigeriano per essersi rifiutato di fornire le proprie generalità. Con il suo comportamento l'uomo, privo d biglietto, ha causato un ritardo al convoglio di circa 45 minuti.








Questo è un articolo pubblicato il 01-03-2021 alle 18:29 sul giornale del 02 marzo 2021 - 215 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polfer, marco vitaloni, articolo





logoEV