Idee in Azione: al via il corso sulle competenze trasversali per l’imprenditorialità frutto di sinergia con l’Università di Urbino

2' di lettura 09/03/2021 - Per il 12 marzo è previsto il primo incontro del corso di formazione “Idee in Azione: Competenze Trasversali per lo Sviluppo dell'Imprenditorialità”. Il percorso formativo, organizzato nella forma di una Winter School, si pone l’obiettivo di aiutare i partecipanti a sviluppare competenze innovative sempre più richieste dalle aziende e necessarie anche per lo sviluppo di una propria attività.

Con il supporto di docenti interni ed esterni all’ateneo, i 28 partecipanti selezionati potranno beneficiare di una serie di attività organizzate sulla scorta del framework europeo EntreComp. “Siamo fiduciosi che il coinvolgimento dei professionisti di Warehouse Hub in qualità di docenti e l’utilizzo di project work nella struttura didattica del corso – fa sapere il direttore del corso, il prof. Eduardo Barberis – possano rappresentare dei valori aggiunti. Questo corso mira infatti all’applicazione pratica delle conoscenze acquisite e alla loro contestualizzazione nel mutevole quadro del mercato del lavoro odierno. Si tratta inoltre di un percorso sostanzialmente gratuito (la tassa di iscrizione è di 66 euro), reso possibile grazie alle risorse messe da ANCI con il bando SINERGIE e alla collaborazione che abbiamo sviluppato in questi anni con il Comune di Fabriano in tema di ricerca e formazione indirizzate al mondo giovanile”.

Proprio dal territorio di Fabriano, Comune capofila del progetto "Face the Work 2.0 - Fronteggiare il mondo del lavoro che cambia” dentro il quale si colloca lo sviluppo del percorso formativo, provengono la maggior parte degli iscritti.

“Sono principalmente giovani tra 22 e 35 anni, in larga parte residenti nell’entroterra anconetano – dichiara il co-direttore del corso, il dott. Nico Bazzoli – ma non mancano partecipanti da altri contesti territoriali. Dato il perdurare dell’emergenza pandemica si è infatti optato per un corso interamente erogato online, estendendo l’iniziale limite progettuale di 15 posti dedicati in via esclusiva ai residenti nel fabrianese. Questo ha permesso di accogliere richieste di adesione provenienti da tutte le Marche, con l’intento di offrire un maggior numero di opportunità formative volte ad affrontare il nodo delle competenze necessarie per la ripartenza economica della regione.”

I 6 moduli didattici in cui si articola il corso (Creatività; Vision; Mobilitare gli Altri; Pianificazione e Gestione; Fronteggiare Incertezza, Ambiguità e Rischio; Lavorare con gli altri) avranno luogo fino a giugno 2021. Al termine, i partecipanti potranno acquisire 9 Crediti Formativi Universitari (CFU) in aree disciplinari economiche e sociologiche.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-03-2021 alle 11:17 sul giornale del 10 marzo 2021 - 136 letture

In questo articolo si parla di attualità, fabriano, Comune di Fabriano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bRIC





logoEV
logoEV