Due fabrianesi denunciati per furto aggravato in concorso e violazione delle norme anticovid

carabinieri 1' di lettura 31/03/2021 - Gli uomini dell’Arma di Fabriano, nel corso dei consueti controlli effettuati nel territorio, raggiunto un luogo della periferia nord della città, hanno individuato un'auto con a bordo due uomini, un 40enne ed un 50enne, entrambi fabrianesi, per altro già noti alle forze dell’ordine, parcheggiata vicino ad una villetta di solito utilizzata per le vacanze estive dai proprietari che risiedono fuori dalle Marche.

A seguito della richiesta dei documenti ed estremi, i Carabinieri hanno rilevao che nell’auto era sistemata una finestra a due ante per la quale hanno chiesto ai due spiegazioni che tardavano ad arrivare. In virtù dello strano comportamento, i Carabinieri si sono recati a fare delle riscontri nella villetta accertando che su un lato della stessa, mancava una finestra, perfettamente coincidente con le misure di quella caricata nella vettura. A quel punto hanno fermato i due uomini nei confronti dei quali hanno effettuato anche perquisizioni domiciliari recuperando anche, in casa di uno dei due poi segnalato come assuntore di droga, tracce di cocaina.

A seguito della operazione i carabinieri hanno proceduto così con le denuncia del 40enne e del 50enne per furto aggravato in concorso e comminando nello stesso tempo la multa di 400 euro per aver trovato gli uomini fuori casa senza giustificato motivo. Recuperato e sequestrato l’infisso, lo stesso sarà riconsegnato ai proprietari una volta che potranno di nuovo raggiungere Fabriano.






Questo è un articolo pubblicato il 31-03-2021 alle 12:39 sul giornale del 01 aprile 2021 - 975 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, fabriano, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bVlQ