FdI: "Si prevedano protocolli che possano consentire di poter aprire le attività in sicurezza"

2' di lettura 09/04/2021 - Fratelli D’Italia Fabriano avendo contatto quotidiano con le realtà e le vere problematiche che attanagliano un territorio, sente la necessità di lanciare un appello accorato affinché giunga a livello nazionale quello che è il grido di tante categorie agonizzanti, che stanno sempre più annaspando e che con una pandemia affrontata un po’ a mo di Armata Brancaleone, stanno pagando lo scotto di scelte spesso incomprensibili.

Se è vero che con il virus non si scherza, è vero che questa situazione va affrontata mettendo in cantiere sin da subito dei protocolli che possano consentire, a chi ha un’attività che prevede il contatto con il pubblico, di poter continuare ad operare in sicurezza. Già, perché comunque uffici e catene di montaggio di tante aziende che producono cose indispensabili , non si sono fermate e seguitano a lavorare, adottando le dovute misure di sicurezza.

Determinati protocolli già esistono, si tratta solo di farli rispettare. Ha senso poter entrare in un negozio che vende diverse tipologie merceologiche e poterne acquistare solo alcune perché altre sono “inaccessibili” per decreti di cui si fa fatica a comprendere la ratio? Riteniamo che tali protocolli siano urgentissimi da mettere in atto, perché un’ulteriore “ondata” si farà veramente fatica ad affrontarla in queste condizioni. Il tessuto sociale ed economico sta sempre più cedendo e nel giro di poco ci troveremmo in una situazione veramente drammatica.

E’ vero che bisogna cercare di guardare al futuro con speranza (non il ministro) ma è anche vero che ci possiamo aspettare tempi duri e che adesso, con l’arrivo della bella stagione, con il virus indebolito, si tornerà a “rivivere” una quasi normalità pensando di essersi lasciati tutto alle spalle, ma non è detto, purtroppo, che sia così. Pertanto c’è necessità assoluta di un piano che, anche in caso del riacuirsi della pandemia, con il ritorno della stagione autunnale, preveda un mantenimento delle aperture di tutte le attività commerciali che possano continuare ad operare in sicurezza senza fermare l’economia dell’intera nazione.

Dobbiamo essere forti e farci trovare pronti, lo dobbiamo a tutte quelle persone che hanno reso la nostra nazione un grande paese e che hanno permesso la crescita economica di tutti, lo dobbiamo ai nostri figli, che ancora hanno lo sguardo innocente di chi guarda i genitori con il pensiero che il male non esiste, perché loro potranno risolvere tutti i problemi del mondo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-04-2021 alle 19:33 sul giornale del 10 aprile 2021 - 112 letture

In questo articolo si parla di politica, fratelli d'italia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bWKB





logoEV