Centro Culturale Islamico della Misericordia: prosegue la solidarietà verso i più fragili

2' di lettura 11/04/2021 - Prosegue il vincolo verso le parti fragili da parte del Centro Culturale Islamico della Misericordia, con il sostegno che continua verso le fasce deboli con oltre cento famiglie sostenute ogni settimana.

Il presidente, Kader Mekri, ringrazia la Protezione Civile per l’opera costante e proficua di cooperazione tra queste due realtà così come c’è durevole e piena collaborazione con il Banco Alimentare di Pesaro con cui “Nei prossimi giorni – annuncia Kader – stiamo organizzando una grande iniziativa per l'inizio di Ramadan e anche per questo tengo a ringraziare i nostri volontari che ci sorreggono e favoriscono l’assistenza con le famiglie segnalate non soltanto a Fabriano ma assistono pure quelle di Cerreto D'Esi, Sassoferrato fino ad Assisi. Va detto che il presidente Mekri, nel corso del suo mandato si è fatto conoscere ed apprezzare per il suo impegno nel sociale e le tante iniziative svolte sulla via dell’integrazione, grazie all’azione svolta in questa struttura che tra le tanta altre distribuisce primarie risorse alimentari per il sostentamento umano di tutte le fasce di età. Iniziative concrete e sostanziali che si ripetono da mesi ricevendo sempre consenso come ad esempio le “buste della pesa” distribuite a famiglie e persone bisognose, non ultimi diversi fabrianesi che grazie ai dolciumi ma anche ad altre vettovaglie hanno reso felici anche i loro bambini che con frutta e verdura hanno riempito la dispensa.

“Le richieste continuano a crescere anche fuori Fabriano – conclude Kader – ecco il motivo per cui ringrazio, tutte le persone che ci segnalano coloro che in silenzio, soffrono, la Protezione Civile, i nostri volontari per il loro impegno quotidiano verso i disagiati e tutte le altre realtà che ci confortano in questo nostro quotidiano lavoro di assistenza e ci consentono di ripetere concreti gesti di fratellanza e unione tra popoli: la solidarietà non ha confine”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-04-2021 alle 12:16 sul giornale del 12 aprile 2021 - 141 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, fabriano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bWXm





logoEV