Tapiro al sindaco Santarelli, consegnato da Mezzopera (FdI)

1' di lettura 21/04/2021 - In stile striscia la notizia, oggi il Sindaco di Fabriano ha ricevuto il tapiro d’oro, a consegnarlo l’esponente fabrianese di Fratelli d’Italia, Ennio Mezzopera.

Il Sindaco in questi giorni sarà di sicuro molto “attapirato”, dichiara Ennio Mezzopera. Dopo aver fatto installare i dissuasori del traffico in centro, nei social è scoppiata la protesta. Non un solo post a difesa del primo cittadino, motivi della protesta è principalmente la scelta “estetica” una architettura che niente ha a che vedere con il nostro bellissimo centro storico.

Al sindaco oltre al tapiro è stata consegnata anche una copia perfettamente in scala dei dissuasori, definiti da molti delle “fioriere cimiteriali”copia realizzata dallo stesso Mezzopera con una stampante 3d.

Ma come sempre, Fratelli d’Italia non si ferma alla protesta ed in occasione della consegna del Tapiro la proposta di Fratelli d’Italia è riferita al restauro della fontana di piazza Q.Sella, ricordando al Sindaco, continua l’esponente di FDI, che la seconda fontana per importanza della nostra città non può essere dimenticata ed abbandonata alle incurie. Ho voluto consegnare al Sindaco anche una copia in scala della storica fontana, continua Mezzopera, da lasciare in bella vista sopra la sua scrivania, così ogni giorno si ricorderà che esiste.

Capisco che in questo brutto periodo legato alla pandemia i problemi della città sono ben altri, ma anche una nota goliardica come la consegna del tapiro può essere utile perché comunque finito questo periodo i problemi della città restano.

Il Sindaco si è reso molto disponibile all’incontro ed ha accettato ben volentieri il Tapiro, i dissuasori sono ormai installati, ma la speranza che vedremo restaurata anche la storica fontana non la perderemo mai.


da circolo Fabrianese Fratelli D'italia







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-04-2021 alle 17:07 sul giornale del 22 aprile 2021 - 478 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bYNe





logoEV