Fedrigoni: Portals acquisirà il security business di Bollate e alcuni asset e macchinari di Fabriano. L'accordo

4' di lettura 28/04/2021 - Fedrigoni, uno dei principali produttori europei di carte speciali e materiali autoadesivi, ha stipulato un accordo per la potenziale vendita del security business situato a Bollate (MI), insieme ai relativi asset e dipendenti, a Portals, tra i primi fornitori al mondo di banconote e carte di sicurezza. Il completamento dell'operazione è soggetto alle consuete condizioni sospensive. In base ad accordi separati, Portals potrà in futuro acquisire anche alcuni asset e macchinari di produzione, legati alla carta per banconote e passaporti, della divisione sicurezza di Fabriano.

L’AD di Fedrigoni, Marco Nespolo: “Portals è un player storico e in crescita, le nostre persone saranno in ottime mani”. Il CEO di Portals, Ross Holliday: "L'acquisizione del business fili di sicurezza e foils di Fedrigoni segna un passo avanti importante nella strategia di Portals, che potrà così portare maggiore innovazione e valore ai clienti con le proprie banconote, carta per passaporti e carte di sicurezza".

Portals, azienda del Regno Unito tra i principali fornitori al mondo di banconote e carta di sicurezza, e Fedrigoni, tra i leader europei nella produzione di carte speciali e prodotti ad alto valore aggiunto per packaging, grafica ed etichette autoadesive, annunciano la loro intenzione di cedere il security business di Bollate a Portals. In base a un separato accordo, Portals ha anche un’opzione per l’acquisto potenziale di alcuni asset e macchinari riguardanti la carta per banconote e per passaporti dalla divisione sicurezza di Fabriano (AN). Il completamento delle due distinte operazioni potrebbe avvenire nel corso del 2021, a seguito dell’ottenimento delle autorizzazioni di prassi. Il security business comprende un ampio portafoglio di elementi di sicurezza per applicazioni su banconote e altri documenti di sicurezza, nonché l'impianto di produzione di Bollate (MI). La cessione separata di alcuni asset per la produzione di banconote e carta per passaporti, situata in Fabriano, sarà soggetta ad un'opzione che potrà essere esercitata da ciascuna delle parti entro la fine del 2021, a seguito del completamento dell’acquisizione di Bollate.

"Siamo impazienti di completare l’operazione e di accogliere in Portals da Fedrigoni le competenze e l’esperienza del team di Bollate, continuando a potenziare un business primario e integrato nel settore della carta di sicurezza. Questo processo ci consentirà di sviluppare e fornire in modo più rapido ed efficiente i principali prodotti di sicurezza richiesti dai nostri clienti", dichiara Ross Holliday, Amministratore Delegato di Portals.

“Siamo lieti che un player storico e internazionale nel business delle banconote e carte di sicurezza, intenzionato a investire e a crescere ulteriormente, ci abbia scelto per il valore delle nostre tecnologie e il know-how delle nostre persone, che lasciamo in ottime mani”, commenta Marco Nespolo, Amministratore Delegato del Gruppo Fedrigoni. Sono un centinaio i dipendenti di Fedrigoni che confluiranno nella newco Fase srl, costituita per consentire l’operazione di cessione a Portals del security business di Bollate: le persone dello stabilimento di Bollate, il team commerciale e le figure di staff a supporto collegate al security business.

Per quanto riguarda, invece, la separata operazione relativa a Fabriano, nel caso venga esercitata l’opzione saranno ceduti direttamente a Portals i macchinari specificamente utilizzati per la produzione delle carte di sicurezza e parte dell’attrezzatura. Le persone, lo stabilimento e alcuni asset di particolare pregio, come le macchine in tondo, rimarranno in Fedrigoni per potenziare il business dell’Art&Drawing, ossia delle carte artistiche e delle carte pregiate per la stampa, già in grande crescita e destinato ad un ulteriore potenziamento.

Dall'acquisizione da parte del fondo di private equity Epiris, nel 2018, Portals ha investito molto nel potenziamento delle sue attività di produzione di carta di sicurezza. A seguito dell’acquisizione di Bollate, Portals sarà in grado di offrire a tutti i clienti un'offerta integrata di carta, fili di sicurezza e foils, accelerando in modo significativo gli investimenti in una strategia integrata di innovazione. Portals intende infatti continuare la produzione di fili di sicurezza e foils a Bollate, investendo nella capacità di innovazione di tutte le sue strutture.

Il Gruppo Fedrigoni è stato assistito da Pöyry Capital quale advisor finanziario, Latham & Watkins quale advisor legale, PwC e NDA per le tematiche finanziarie, Pirola Pennuto Zei in materia fiscale e Golder sui temi dell’health, safety e enviroment. Portals è stato assistito da CMS quale advisor legale, KPMG per le questioni finanziarie e fiscali, Searchlight Consulting per l'IT e da RPS per la due diligence ambientale.






Questo è un articolo pubblicato il 28-04-2021 alle 16:51 sul giornale del 29 aprile 2021 - 196 letture

In questo articolo si parla di lavoro, redazione, fabriano, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bZT0