Lupini (M5S): "Elica, l’azienda non ha più alibi"

1' di lettura 04/05/2021 - Lunedì pomeriggio si è tenuta la prima riunione del Tavolo di Crisi #elica al MISE: la nostra Vicemininistra con delega alle crisi aziendali, Alessandra Todde, ha messo sul piatto tutta la disponibilità del Governo a rendere più competitiva l’azienda.

La posizione di Elica è che non possono fare altrimenti, e licenziare 400 operai sarebbe l’unico modo per salvarsi da una concorrenza spietata e non mandare a casa anche gli impiegati.

Elica non ha più alibi: l’azienda non è affatto in crisi nera, e il suo tentativo di mettere i lavoratori l’uno contro l’altro è inaccettabile. Se questo è il modo in cui l’azienda vuole condurre così la trattativa, è bene che Stato e Regione inizino a studiare le contromisure necessarie, per impedire che intere comunità vengano sacrificate in nome della prossima cedola per gli azionisti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2021 alle 12:43 sul giornale del 05 maggio 2021 - 137 letture

In questo articolo si parla di attualità, Movimento 5 Stelle, M5S, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b1EN





logoEV
logoEV