La ripresa dei flussi di visitatori al sistema museale: i primi dati

1' di lettura 11/06/2021 - Il sistema museale di Fabriano raccoglie i primi frutti della riapertura dopo il lungo periodo di lockdown determinato dal covid-19.

Sono stati quasi mille i biglietti staccati dal 26 maggio al 6 giugno, un bel segnale per la nuova fase che si sta aprendo nella ripartenza delle attività culturali e turistiche. Con la riattivazione a breve dell’Ufficio di informazione turistica e con la definizione dei calendari degli eventi estivi ed autunnali, Fabriano sarà pronta a presentarsi al mercato dei turismi culturali con proposte differenziate e di qualità grazie alla collaborazione con i diversi attori del sistema di offerta turistica locale.

"Desidero ringraziare – sottolinea l’Assessore alla Cultura Ilaria Venanzoni - l'ufficio cultura e gli operatori museali, che con la consueta professionalità, hanno consentito la riapertura in sicurezza di tutti gli Istituti culturali della città". “La ripresa dei flussi di visitatori al nostro sistema museale – aggiunge l’Assessore al Turismo, Marketing e Sistemi Territoriali Nello Fiorucci - va letto come un segnale positivo della ripartenza del turismo, con Fabriano che dovrà raccogliere la sfida di organizzare un catalogo vario di attività ed esperienze”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-06-2021 alle 13:02 sul giornale del 12 giugno 2021 - 191 letture

In questo articolo si parla di attualità, fabriano, Comune di Fabriano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b6T2