Simona Lupini (M5S): "elica, lo stato in campo per il rilancio del distretto industriale"

rilancio distretto industriale 2' di lettura 18/06/2021 - Giornata intensa di incontri per la viceministra dello Sviluppo Economico Alessandra Todde, a cui parteciperà alla tavola rotonda “Focus Lavoro: il futuro di Fabriano e dell'area montana” insieme alla collega sottosegretaria al Lavoro Rossella Accoto.

La responsabile delle crisi aziendali del MISE ha annunciato per il prossimo 30 giugno la convocazione del nuovo tavolo su Elica, dopo lo stallo delle trattative tra impresa, sindacati e Regione. Con la viceministra, per una serie di incontri con imprese e lavoratori, la consigliera regionale Simona Lupini, il sindaco Gabriele Santarelli, gli onorevoli Patrizia Terzoni e Sergio Romagnoli. Soddisfatta la consigliera regionale Simona Lupini (Movimento 5 Stelle): “Elica è uno dei primi dossier arrivati sulla scrivania di Alessandra: sono in contatto costante con lei dall'inizio di questa crisi, e ho trovato un'interlocutrice attenta ai dettagli e determinata a difendere lavoro e produzione, come dimostra la sua volontà di venire a Fabriano per incontrare imprese e lavoratori, e pensare il rilancio del distretto.”

"Questa mattina insieme ad Alessandra abbiamo incontrato alcune realtà industriali del distretto montano, esempi di innovazione e legame col territorio, tra cui Sifa International e BS Group. Nel pomeriggio, prima della tavola rotonda promossa dal Comune, incontro con le maestranze di Elica e Indelfab. Un momento di ascolto fondamentale per capire come mantenere competitivo il territorio e tutelare i lavoratori" racconta Simona Lupini. Da qui, la proposta della viceministra Todde, che ha raccolto gli stimoli e le proposte della consigliera Lupini e del Comune di Fabriano: un tavolo sulla riconversione industriale, che metta insieme bisogni del territorio e strumenti economico-finanziari del Governo, e con Istituzioni locali e parti sociali.

“Mi sono battuta da subito per un modo diverso di affrontare il tema industriale: non uno stillicidio di crisi, ma uno sguardo unico sui punti di forza e di debolezza del distretto, per trovare gli strumenti e mobilitare le risorse utili. Grazie ad Alessandra e Rossella per il loro impegno: lo Stato è in campo, per ripensare l'economia di Fabriano nel suo complesso. Innovazione, qualificazione dei lavoratori, ricerca e sviluppo, prodotti di alta gamma: la via maestra per difendere il lavoro e la produzione è questa.” commenta la consigliera Lupini, che oggi pomeriggio introdurrà i lavori della tavola rotonda sul lavoro, da lei promossa insieme al Comune di Fabriano.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-06-2021 alle 17:31 sul giornale del 19 giugno 2021 - 165 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa, Simona Lupini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b7Ij





logoEV
logoEV