Lite per futili motivi tra amici, Carabinieri evitano gravi conseguenze. Denunciato 50enne del posto

Carabinieri 1' di lettura 04/08/2021 - Il fatto s’è consumato lunedì sera in centro storico a Fabriano, quando per sedare un litigio tra due amici, sono intervenute le forze dell'ordine. In buona sostanza un cinquantenne del posto è finito in ospedale per una ferita al fianco: dopo le medicazioni del caso in pronto soccorso, è stato dimesso con 10 giorni di prognosi.

I carabinieri che hanno seguito la vicenda, in virtù dell'intervento tempestivo della pattuglia dei Carabinieri, consideratala costante presenza dell'Arma lungo le vie della città e del centro per aumentare la percezione di sicurezza, a seguito di accertamenti hanno identificato e denunciato un cinquantenne del posto per lesioni. Sarebbe stato lui, infatti, a ferire il fabrianese soccorso dal 118. Dalle indagini sembrerebbe un classico litigio per futili motivi. Al vaglio, comunque, anche le registrazioni delle telecamere di sicurezza.






Questo è un articolo pubblicato il 04-08-2021 alle 16:03 sul giornale del 05 agosto 2021 - 437 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, fabriano, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cdue





logoEV