Controlli dei Carabinieri: 20enne sospetto trovato con la droga

1' di lettura 11/08/2021 - Continuano i controlli giornalieri del territorio da parte dei carabinieri, intensificati nelle ore serali, positivi i risultati ottenuti in termini di sicurezza.

Come detto, il controllo giornaliero del territorio, intensificato nelle ore serali per il contrasto ai reati contro il patrimonio e consumo di stupefacenti.

La sera del 10 agosto, personale del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Fabriano, durante uno dei controlli giornalieri all’interno dei Giardini Regina Margherita di Fabriano, fermava e perquisiva un giovane 20enne, del posto, perché i suoi atteggiamenti avevano insospettito i militari. La perquisizione personale estesa poi a quella domiciliare permetteva di rinvenire circa 30 grammi di marijuana e circa 100 euro di denaro provento dello spaccio, il tutto sequestrato ed il giovane era denunciato per spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel tardo pomeriggio del 10 agosto, i Carabinieri della Stazione CC di Arcevia controllavano ed identificavano un giovane extracomunitario residente in Umbria con precedenti specifici, che si aggirava a piedi, in modo sospetto nella località Avacelli, nelle vicinanze di alcune abitazioni. La perquisizione permetteva di rinvenire un robusto cacciavite che deteneva senza giustificato motivo e pertanto era denunciato per possesso ingiustificato di grimaldelli.






Questo è un articolo pubblicato il 11-08-2021 alle 15:29 sul giornale del 12 agosto 2021 - 292 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, fabriano, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ceq5





logoEV