Simona Lupini (M5S): "Pediatria Fabriano, potenziare il servizio"

1' di lettura 16/09/2021 - Sanità al centro della discussione nella seduta del Consiglio Regionale delle Marche del 14 settembre, la prima dopo l’estate: il reparto di pediatria l’ospedale di Fabriano torna alla ribalta, grazie ad un’interrogazione presentata dalle consigliere regionali del Movimento 5 Stelle Simona Lupini e Marta Ruggeri.

L’interrogazione, che attendeva di essere discussa dalla fine di Maggio, chiedeva quali azioni la Giunta intendesse intraprendere per riportare a 24 ore la copertura del servizio.


“L’ospedale di Fabriano serve un bacino di più di 45.000 persone: vengo contattata di continuo da genitori per problemi che una continuità assistenziale a Pediatria permetterebbe di risolvere in pochissimo tempo. In particolare, le famiglie dei disabili si trovano in grande difficoltà” sottolinea la Lupini, che segue con attenzione le mosse della Giunta: “La chiusura del Punto Nascite non può essere la scusa per ridurre un servizio fondamentale per la popolazione, servono assunzioni di pediatri. L’assessore Saltamartini ha rimandato di nuovo la questione al prossimo Piano Socio-Sanitario: stesso esito di tante altre interrogazioni, che riguardavano altri ospedali in sofferenza per carenze di servizi o personale. Non bastano le promesse, servono impegni concreti”.

Impegni che Simona Lupini e Marta Ruggeri hanno sollecitato oggi anche su altri temi cruciali delle politiche socio-sanitarie, come il ripristino dei livelli di cura e prevenzione dopo l’emergenza COVID-19 o l’attuazione della legge regionale sul cyberbullismo: “Presto la Giunta dovrà fare i conti con quanto garantito agli elettori e anche con gli atti che ha votato in Consiglio, come la nuova legge sui consultori e un vero impegno per la sanità territoriale” conclude la Lupini, preannunciando un autunno battagliero.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-09-2021 alle 12:09 sul giornale del 17 settembre 2021 - 133 letture

In questo articolo si parla di attualità, Movimento 5 Stelle, M5S, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cjxr





logoEV