Basket: iniziati gli allenamenti del settore giovanile della Janus

3' di lettura 28/09/2021 - «Da un lato l’aspetto sociale e territoriale, dall’altro quello agonistico e di sviluppo dei ragazzi con maggiori potenzialità: cercare di coniugare questi due aspetti è la filosofia che ci sta guidando nel progetto Janus Basket Fabriano Academy per la stagione sportiva 2021/22».

A parlare è coach Daniele Aniello, da quest’anno responsabile tecnico a tempo pieno del settore giovanile biancoblù, che ha già iniziato gli allenamenti con tutte le sue formazioni (dalla Under 13 fino ai più grandi della Under 19) e a partire da metà ottobre scenderà sul parquet nei rispettivi campionati di categoria.

«Siamo reduci da un anno difficile - prosegue Aniello - poiché nella scorsa stagione a causa delle incertezze legate al Covid avevamo visto dimezzare la partecipazione dei nostri ragazzi, mentre quest’anno siamo già sui cento tesserati: non sono ancora i numeri “pre-pandemia”, ma siamo in risalita». E’ stato fatto anche un po' di reclutamento, sia in Italia che all’estero, in tutto sei ragazzi che alloggiano al convitto dell’istituto Agrario di Fabriano e in un appartamento privato, giunti attraverso il progetto Ipa (Italian Prep Academy). «Si tratta di tre 2005 e un 2006 - dice Aniello - e di due ragazzi portoghesi del 2003 tramite la Mvp Academy di Nuno Tavares».

Aggregati alla prima squadra di serie A2 per gli allenamenti ci sono proprio alcuni di essi, cioè il lettone Kristaps Stupelis e il serbo Vuk Gojkovic, ma anche Daniel Onesta (di Fabriano) e Fabio Fondacci (di Assisi).

«Stiamo proseguendo, inoltre, le collaborazioni con altre società del territorio, come ad esempio Gubbio, Gualdo Tadino e Tolentino, con le quali c’è un interscambio di giocatori - aggiunge Aniello: - siamo convinti, infatti, che mettere i ragazzi nelle migliori condizioni di esprimersi sia un bene per loro stessi e per la formazione cestistica. Per quanto riguarda il minibasket, infine, prosegue il rapporto con lo Sterlino Sporting Club Fabriano che gestisce i più piccoli». La palestra Mazzini, dove è stato appena rifatto il parquet, è la “base” degli allenamenti delle squadre giovanili, visto che il PalaGuerrieri è chiuso a tempo indeterminato. Queste, nel dettaglio, le squadre allestite dalla Janus Basket Fabriano Academy per la stagione 2021/22 e i rispettivi allenatori. Under 13 e Under 14: Massimo Cerini e Matteo Petrucci. Under 15: Luciano Bolzonetti ed Elia Rossi. Under 16: Riccardo Moscatelli ed Elia Rossi. Under 17 d’Eccellenza: Daniele Aniello ed Elia Rossi. Under 19 Gold: Daniele Aniello e Roberto Frollichi. Under 19 Silver: Marco Giulietti, la “new entry” di questa stagione, sassoferratese, ex giocatore in serie A2 e B negli anni Novanta.

I ragazzi della Under 17 e delle Under 19 parteciperanno anche al campionato di serie D come Bad Boys Fabriano, sempre con coach Daniele Aniello in panchina, affiancato dal vice Luca Eutizi. Altri ruoli all’interno della Academy: Davide Cola il direttore sportivo, Fausto Castronovo dirigente, Maria Biordi alla segreteria, Carlo Eurizi un prezioso collaboratore, Skerdi Cumani il preparatore fisico, Matteo Agostinelli il fisioterapista. I ragazzi nati tra gli anni 2003 e 2009 che fossero interessati a giocare a pallacanestro con la Janus Basket Fabriano Academy possono chiedere maggiori informazioni direttamente agli allenatori recandosi alla palestra Mazzini dopo le ore 16.30.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-09-2021 alle 12:43 sul giornale del 29 settembre 2021 - 136 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, fabriano, janus basket, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/clww





logoEV
logoEV