Al bar senza Green pass, 2 avventori e la proprietarua sanzionati

carabinieri 1' di lettura 14/11/2021 - In due sono stati sorpresi all'interno di un locale senza Green pass, come previsto dalla recente normativa. I due sono stati sanzionati come la proprietaria per il mancato controllo.

E' successo in un bar tra Sassoferrato e Genga, i due un 23enne e un 34enne stavano giocando alle slot machine al momento del controllo dei carabinieri. Per la mancanza del Green pass sono stati sanzionati con una multa da 400 euro. Stessa sanzione per la proprietaria. Il Green pass è infatti obbligatorio per restare all'interno dei locali, in assenza della certificazione si può solo consumare al bancone.

Nei guai anche hanno un 20enne della provincia di Ancona e un 31enne della provincia di Macerata. I due volevano entrare all'interno di un locale del centro di Fabriano. Al rifiuto da parte degli steward, che gli hanno spiegato che non potevano entrare perché si era raggiunta la capienza massima consentita dalle norme anti-covid, i due hanno iniziato a prendere a calci una porta. Sul posto sono giunti i carabinieri che, li hanno identificati e denunciati per danneggiamento aggravato due giovani,






Questo è un articolo pubblicato il 14-11-2021 alle 11:05 sul giornale del 15 novembre 2021 - 843 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ct38





logoEV