Arrestato dopo aver dato in escandescenze, per il 18enne divieto di accesso a tutti i locali di pubblico intrattenimento

Polizia 1' di lettura 16/11/2021 - Come promesso dal Questore, dr. Cesare Capocasa, l’attenzione della Polizia di Stato e l’impegno delle Forze di Polizia prosegue in tutta la Provincia di Ancona e non solo nel capoluogo dorico.

Immediata la risposta nei riguardi del giovane fabrianese, resosi responsabile delle aggressioni a personale dei Carabinieri e della Polizia di Stato, in prossimità di un locale pubblico e già tratto in arresto nella notte tra sabato e domenica.

Il Questore della Provincia di Ancona ha disposto nei suoi riguardi due misure di prevenzione: il D.Ac.Ur., ovvero il divieto di accesso a tutti i locali di pubblico intrattenimento, ed alle aree limitrofe, site nel comune di Fabriano, per anni due, nonché l’Avviso Orale, volto a formulare nei suoi riguardi un monito perentorio a cambiare condotta di vita.

Le misure di prevenzione costituiscono uno strumento efficace ed immediato, volto a colpire quei soggetti, che, con il loro comportamento arrecano disordini o costituiscono un pericolo per l’ordine e la sicurezza dei cittadini e consentono in caso di violazione di procedere con denuncia e/o arresto.






Questo è un articolo pubblicato il 16-11-2021 alle 11:21 sul giornale del 17 novembre 2021 - 248 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cum7





logoEV
logoEV