Covid: Morani (Pd), "Nelle Marche situazione al limite, Acquaroli irresponsabile"

2' di lettura 20/11/2021 - Nelle Marche la situazione della pandemia è "al limite" a causa di un presidente della Regione "irresponsabile". A dirlo è Alessia Morani, deputata del Pd, in un video postato su Facebook.

"Oggi - afferma - le Marche registrano un boom di contagi, ben 390. La situazione è al limite perchè abbiamo un numero elevatissimo, rispetto alle altre regioni, di pazienti in terapia intensiva. Abbiamo purtroppo un tracciamento inesistente perchè nelle Marche non si fanno tamponi e non si fanno neppure i vaccini perché siamo agli ultimi posti per le terze dosi. Nelle Marche purtroppo c'è una giunta regionale di destra che è totalmente incapace di gestire questa pandemia. Non è neppure più questione di essere di destra o di sinistra ma è questione di essere incapaci di gestire una regione in cui purtroppo la pandemia ha fatto più di 3 mila morti. Ci sono dei governatori di destra, penso a Zaia o Fedriga, che hanno a cuore la propria comunità e che chiedono nuove restrizioni per i no vax.

Qui invece abbiamo purtroppo una giunta che strizza l'occhio ai no vax, in particolare l'assessora alla scuola lo fa ormai da mesi, e abbiamo un presidente totalmente incapace di prendere posizione rispetto alla necessità di fare i vaccini e che addirittura, da megafono della Meloni quale è, dice che il green pass non funziona. Purtroppo siamo in mano a una giunta di incapaci, che sottovalutano il pericolo, e che non stanno facendo niente per l'obiettivo di tutelare la propria comunità. E' davvero grave e dobbiamo fare qualcosa per modificare questo stato di cose: così davvero non si può andare più avanti", conclude Morani.


da On. Alessia Morani
Deputata Partito Democratico





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-11-2021 alle 08:40 sul giornale del 22 novembre 2021 - 612 letture

In questo articolo si parla di politica, Alessia Morani, onorevole, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cvgI





logoEV