IN EVIDENZA



20 aprile 2022


...

Nei giorni delle festività pasquali, per prevenire le cosiddette stragi del sabato sera, i Carabinieri della compagnia di Fabriano hanno effettuato un servizio coordinato con l'ausilio dei Carabinieri di tutte le stazioni. Complessivamente ben 24 militari sono intervenuti, tra sabato e lunedì a sostegno delle abituali pattuglie in servizio nelle ore serali e notturne. L'obiettivo è quello di aumentare la percezione di sicurezza soprattutto nei giorni in cui molti residenti sono stati fuori per le feste. Non risultano, segnalazioni di furti o reati contro persone è patrimonio.


...

In attesa della World Cup di Baku dove sono convocate a rappresentare l'Italia, le nostre Milena Baldassarri e Sofia Raffaeli, ed anche della finalissima, del primo maggio, del Campionato Italiano a Folgaria, le ginnaste fabrianesi continuano a testare i nuovi esercizi con il nuovo codice.


...

Raccontare l’identità del territorio di Fabriano attraverso le memorie dei cartari, delle cartare e di chi è legato, magari grazie alle storie dei genitori o dei nonni, ai luoghi antichi della carta, di cui immaginare anche un uso contemporaneo e nuove, possibili funzionalità: è questo il cuore di un progetto artistico che vuole da un lato raccogliere e salvaguardare le preziose testimonianze della comunità di Fabriano, dall’altro proiettare la creatività nel futuro e dare una nuova interpretazione degli spazi dismessi.



19 aprile 2022







16 aprile 2022






...

Voto unanime dell’Aula a favore della nuova programmazione dei fondi europei, FSE+ e FESR, per il 2021-2027: è la prima distribuzione di fondi che vede le Marche nella condizione di “Regione in Transizione”, dopo la presa d’atto da parte della Commissione Europea del deterioramento delle condizioni economiche della nostra Regione.


15 aprile 2022





...

Cosa potrebbe essere migliorato nella nostra città? Le risposte all’interrogativo sono state ben documentate dalla elaborazione dei dati di un questionario Google condiviso con tutta la città, preparato dal Gruppo Scout Fabriano 1 portato avanti con il Clan, per vedere quali fossero i problemi riscontrati dalla maggior parte dei cittadini.


...

I bandi regionali e statali e le opportunità del PNRR sono stati al centro del convegno “Europa e Regione, obiettivo unico le imprese. Dal PNRR ai bandi regionali” il quarto appuntamento organizzato dalla Confartigianato Imprese Ancona – Pesaro e Urbino e che si è tenuto a Fabriano presso l’Oratorio della Carità. Il convegno rientra nell’ambito del percorso di ascolto del territorio in vista del XVI Congresso dell’Associazione.



14 aprile 2022




...

Alla presenza del presidente Paolo Patrizi e il presidente eletto Alaimo Angelelli, il Lions Club Fabriano ha prima svolto il Service "Progetto Martina" presso il Liceo Scientifico V. Volterra di Fabriano. Relatore della giornata il dr. Mauro Del Brutto, Odontoiatra Specialista in Chirurgia Odontostomatologica, Immediato Past Presidente del sodalizio Fabrianese.



...

Parte dalle Marche, per estendersi poi ad altre regioni, un piano di intervento a favore delle micro-imprese. Due i milioni di euro stanziati per sostenere oltre 1.200 piccole e piccolissime imprese marchigiane colpite dalla crisi pandemica.


13 aprile 2022




...

Da oggi le persone con più di 80 anni e i soggetti con 60 e più anni in condizione di elevata fragilità possono effettuare la quarta dose di vaccino anti-Covid19 con accesso diretto presso i Punti Vaccinali di Popolazione. La prenotazione attraverso la Piattaforma Poste sarà invece possibile dal 14 aprile alle ore 10. Gli over 80 possono recarsi anche in farmacia, i soggetti in condizione di fragilità vengono contattati dalle strutture che li hanno in carico ma possono prenotarsi. 


...

'Riteniamo che il Piano nazionale delle maxi emergenze non sia specificatamente tarato per gestire un gran numero di ustionati'. Lo afferma alla Dire il professor Antonio Di Lonardo, direttore del Centro grandi ustionati di Pisa e presidente della Società italiana ustioni (Siust) che lo scorso 26 marzo a Bologna ha incontrato unitamente a tutti i responsabili dei centri ustioni nazionali rappresentanti delle Istituzioni responsabili della pianificazione e attuazione dei piani per maxi-emergenze.