statistiche sito

Assemblea provinciale Europa Verde-Verdi Ancona: "L'approccio verde tra passato e futuro"

2' di lettura 13/02/2022 - Responsabilità sociale, culturale ed ambientale sono i concetti chiave che hanno portato l’Assemblea provinciale di Europa Verde-Verdi Marche a presentare una sola e unica mozione politica per il rinnovo degli organismi dirigenti della provincia di Ancona tenutasi il 12 febbraio 2022.

Il 10 luglio 2021 il congresso nazionale aveva ufficializzato la nascita di Europa Verde - Verdi, un progetto politico aperto e democratico, ecologista, civico, pacifista, saldamente collocato all'interno della famiglia del Partito Verde Europeo. Nato dall'unione fra la Federazione dei Verdi ed esponenti della società civile e dell'associazionismo ambientalista, Europa Verde – Verdi è il vero partito ecologista in Italia, che sancisce la sua rinascita anche in provincia di Ancona.

In provincia di Ancona abbiamo un importante obiettivo: rilanciare l’ecologia politica e costruire alle prossime elezioni locali un’alleanza per l’ambiente, il clima e la tutela della vita, animale ed umana, con una visione non antropocentrica del territorio, della biodiversità e dell’ecosistema. Vogliamo condividere questo progetto con tutte le forze democratiche, autonomiste, progressiste e civiche, a partire da ideali e valori comune. Riscontriamo, infatti, come la diffusione delle pratiche ambientaliste non sia quasi mai accompagnata da una coscienza ecologica. Per questo motivo oggi, nella nostra mozione provinciale, torniamo a rivendicare orgogliosamente i nostri NO e a proporre nuovamente i nostri nuovi SI, in maniera disincantata e coerente, guardando con consapevolezza e convinzione ai prossimi appuntamenti elettorali, quali Fabriano o Jesi. Anche nella provincia di Ancona c’è bisogno di realizzare la transizione ecologica; non soltanto nei mezzi di produzione, in materia energetica o nella trasformazione del mondo del lavoro, ma anche e soprattutto nel modo di concepire la nostra vita nel quotidiano, le sfide a cui ogni giorno siamo chiamati a rispondere. “L’ecologismo deve rappresentare oggi più che mai un diverso approccio alle cose, una diversa visione del mondo”.

Lo dichiarano i nuovi Co-portavoce provinciali Pier Francesco Corvino e Stefania Priori, eletti in all’unanimità in Assemblea. Segnaliamo, infine, come l’assemblea abbia visto il rinnovo di tutto l’organismo dirigente, che è ad oggi composto da Caterina Di Bitonto, Andrea Laudazi, Nicoletta D’Ambra, Alessandro Tesei e Giorgio Grottini, in qualità di membri dell’Esecutivo provinciale, nonché da Adriano Cardogna, Rossana Del Regno e Danilo Baldini in qualità di Consiglieri Federali Regionali, in rappresentanza della provincia di Ancona.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-02-2022 alle 19:21 sul giornale del 14 febbraio 2022 - 106 letture

In questo articolo si parla di politica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cLuE





logoEV