statistiche sito

Sassoferrato: ennesimo caso di truffa online. Scoperto e denunciato dai Carabinieri l'autore

1' di lettura 25/02/2022 - I carabinieri della stazione di Sassoferrato, Compagnia di Fabriano, agli ordini del capitano Mirco Marcucci, a seguito di indagini informatiche, hanno denunciato E identificato un 20enne nato e residente a Napoli per truffa.

Quello scoperto dai militari nei giorni scorsi è l'ennesimo caso, infatti, di truffa online. A cadere nella trappola è una ragazza di 24 di Sassoferrato che acquista tramite sito specializzato, una fornitura di pellet presso un fornitore di fuori regione.

Dopo una veloce trattativa la giovane effettua pagamento pari a mille euro. Attende diversi giorni e una volta appurato che la merce non è arrivata all'indirizzo fornito e considerando che del fornitore si erano perse le tracce, decide di segnalare l'accaduto ai carabinieri di Sassoferrato che riescono ad identificato e denunciato l'autore.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.
Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente al giornale desiderato nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "Notizie on".
Per Telegram cliccare il canale desiderato e iscriversi.

Giornale Whatsapp Telegram
Vivere Fabriano 376.0081705 @VivereFabriano
Vivere Camerino 340.8701339 @VivereCamerino
Vivere Macerata 328.6037088 @VivereMacerata

   

da Daniele Gattucci
 





Questo è un articolo pubblicato il 25-02-2022 alle 15:31 sul giornale del 26 febbraio 2022 - 619 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fabriano, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cN7v





logoEV
logoEV
qrcode