Progetto Janus, partono gli sportelli informativi sull'Alzheimer

2' di lettura 07/04/2022 - I servizi di welfare territoriale offerti dal Progetto Janus ai residenti dell’Ambito 10 (Fabriano, Cerreto d’Esi, Genga, Sassoferrato, Serra San Quirico) si arricchiscono di un nuovo tassello, di grande importanza: uno sportello di ascolto sull’Alzheimer.

Gli sportelli saranno aperti in date fisse nelle diverse città dell’Ambito, e offriranno alle famiglie prime indicazioni sulla patologia, gli aspetti psicologici per il malato, la famiglia, i caregiver, gli aspetti legali e burocratici (come le domande di invalidità, o gli accessi a sostegni economici), senza dimenticare l’orientamento verso i centri specializzati per l'accoglienza semi – residenziali (come centri diurni, residenze protette, residenze sociosanitarie). Lo sportello è gestito dai volontari dell’associazione Alzheimer Italia - Marche Le prossime tappe dello sportello saranno:

● SASSOFERRATO: 2 maggio, 16 maggio, 30 maggio h 10-13, c/o Ospedale di Comunità, Via Marconi n. 1 piano terra;

● CERRETO D’ESI: 19 aprile, 3 maggio, 17 maggio, h 9:30-11:30 c/o Centro di Aggregazione Luigina Mazzolini - Via della Repubblica n. 1;

● SERRA SAN QUIRICO: 20 aprile, 4 maggio 18 maggio, 31 maggio h 10-12, c/o Distretto Sanitario, Via Martiri della Libertà; A breve saranno disponibili anche le date per Fabriano e Genga, completando una rete territoriale di assistenza sempre più capillare.

E’ possibile prenotare un incontro attraverso la App Janus, o ai contatti info@alzheimermarche.it e 348.9056348. Il supporto all’Alzheimer è uno dei capisaldi del progetto Janus, grazie anche agli incontri di sensibilizzazione sulla malattia organizzati da Attivamente Alzheimer ODV, un’altra delle associazioni partner. Prossimo incontro previsto per domenica 10 aprile, dalle 15.30 alle 19.30, con la psicologa Martina Pecci, al Teatro Parrocchiale Santuario "Cuore Immacolato di Maria", di Serra San Quirico Stazione. Il tema della malattia e dei suoi risvolti sarà approfondito a partire dalla visione e discussione del film “Father”, con protagonista la coppia composta da Anthony Hopkins e Olivia Colman.

Janus, progetto promosso dall’Ambito 10 in collaborazione con le associazioni del territorio e il contributo di Fondazione Cariverona, permette di accedere a numerosi servizi di assistenza e sostegno rivolti a persone in difficoltà e in condizioni di disagio sociale, anziani e disabili, con un’app, disponibile gratuitamente sugli store Android e, per gli utenti Apple, sul sito janus-ats10.net: un modo molto semplice di chiedere aiuto e accedere ai propri diritti, ricevendo rapidamente assistenza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-04-2022 alle 10:36 sul giornale del 08 aprile 2022 - 166 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cYlc





logoEV
logoEV