FabrianoInAcquarello 2022: la 13 esima edizione di nuovo in presenza

4' di lettura 10/05/2022 - Con il Convegno FabrianoInAcquarello saremo a Bologna 12, 13 e 14 maggio ad accogliere gli artisti internazionali, per portarli a Fabriano il 15. A Bologna incontreremo i grandi Maestri ed i produttori di materiali di qualità, svolgeremo le sessioni più tecniche del convegno presso la sala di FICO Eataly world.

Quindi domenica 15, mattina presto, partiremo con gli Artisti alla volta di Fabriano, la città che dà il nome al Convegno e che lo ha visto nascere. Qui, nella Piazza e nei luoghi d’Arte che sono familiari a tutti gli Artisti, insieme al Sindaco, insieme alla Cartiera Fabriano, ai Mastri artigiani cartai fabrianesi, svolgeremo tutta la parte istituzionale e gioiosa del progetto di Arte Relazionale cui FabrianoInAcquarello è da sempre legato. Il 16 saremo di nuovo a Bologna, a dipingere en Plein air a piazza Maggiore e quindi, fino al 20 maggio saremo in Painting Holiday nelle terre e nei borghi dell’Appennino Umbro Marchigiano. A giugno, la data esatta ancora da definire, arriverà l’attesissimo webinar che consoliderà le aspettative del pubblico internazionale. Durante tutta la prossima estate continueremo a presidiare l’accoglienza a Fabriano degli acquarellisti che vorranno venire a trovarci e a dipingere con noi. Sono in programma ulteriori performance en plein air. I numeri del Convegno 2022: Quest’anno sono più di 80 i paesi del Mondo in mostra a FabrianoInAquarello.

Sono due le Città coinvolte per il convegno, con 24 performance dei grandi Maestri internazionali, 3 workshop, 3 concerti, un quiz game. 11 Mostre fra Bologna e Fabriano, dove 5 rimarranno, sia in presenza che in digitale fino alla fine di giugno presso la sede del Museo della Carta. Ci stiamo organizzando per portare la grande Mostra di 930 opere, che durante il Convegno è esposta a Bologna, anche a Fabriano perché possa continuare ad essere fruita durante l’estate. 1.259 è il numero delle opere selezionate nel Mondo per FabrianoInAcquarello 2022, che, con le 250 ulteriori opere inedite esposte a Fabriano, significano 1.509 acquarelli che possono essere ammirati nei prossimi giorni in Italia.

Sono, infine, da menzionare gli oltre 3.500 Artisti che aderendo alla piattaforma www.internationalwatercolormuseum.com consolidano di fatto una comunità internazionale che ha fatto della pittura ad acqua su carta il mezzo espressivo della propria arte personale e della cultura del paese di origine. Prima di presentare il programma, pensiamo di dover aggiungere solo una breve riflessione ed informare il pubblico relativamente alla posizione presa, dopo due anni di covid, in relazione alle terribili notizie che giungono dalla guerra in Ucraina e dalle guerre in tutto il mondo. FabrianoInAcquarello, ovvero il direttivo internazionale, che con una rappresentanza in ciascuno degli oltre ottanta paesi del Mondo fa capo al convegno annuale, ha deciso di voler essere solidale con i paesi offesi, e anche continuare con forza nella visione di condivisione internazionale, nessuno escluso, già presentata durante le 12 precedenti edizioni.

Estrapoliamo dalla pagina di presentazione del catalogo/convegno: …. “Nulla può dividere l'Arte. Questo catalogo, così come il convegno di quest’anno, arrivano dopo due anni di lotta contro una pandemia mondiale, in un momento in cui la terra è diventata consapevole di un grande rischio naturalistico e le guerre, in tutto il mondo, hanno amplificato la rabbia e l'odio: la tragedia è uno scenario che è costantemente sotto i nostri occhi. È un momento di sfide molto difficili da affrontare, poiché sentiamo di essere completamente inutili. Peggio ancora ci chiediamo se ciò che abbiamo fatto ha un senso e se è stato di qualche utilità alla cultura di pace che ci ha uniti. Questo è il momento in cui, coraggiosamente, dobbiamo fare leva sulle energie rimaste ed essere molto chiari sulla nostra visione di mondo unico e indivisibile. NULLA PUÒ DIVIDERE L'ARTE. L'ARTE È DI TUTTI.

Ringraziamo tutti gli enti che con il patrocinio, ma anche con il loro lavoro diretto, sostengono FabrianoInAcquarello 2022: Mibact (patrocinio non ancora formalizzato) | Regione Marche | Città di Fabriano, Fabriano Città creativa UNESCO | Città di Bologna | Fabriano Fedrigoni | Fondazione Fedrigoni Fabriano | International Watercolor Museum | International Watercolor Platform | CarifacArte | Pia Università dei Cartai | InArte | Rotary club di Fabriano | PaperSymphony | Lavoropiù oltre ai Comuni di Serra San Quirico e Genga che ospiteranno le tappe della painting Holiday.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-05-2022 alle 18:38 sul giornale del 11 maggio 2022 - 209 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c6LJ