Iniziato con successo il progetto "Cartiera nomade"

2' di lettura 21/06/2022 - Diffondere le tecniche per la realizzazione della carta a mano di Fabriano. Questo è quanto andato in scena questa mattina presso il Loggiato di San Francesco, cuore del Centro Storico di Fabriano, alla presenza di studenti provenienti da Stati Uniti, Argentina, Germania, Paesi Bassi, Regno Unito, Francia, Belgio, Brasile, Messico, Lussemburgo, Finlandia per un progetto di viaggi dedicati alla scoperta della nostra regione ed in questa prima fase della città della Carta.

Il tutto diretto dal Mastro Cartaio Sandro Tiberi, maestro cartario riconosciuto dalla Regione Marche, tra i più famosi e ricercati su scala internazionale che nelle tre ore a sua disposizione ha avuto modo di guidare i turisti nel fabbricare, ciascuno, i propri fogli di carta.

Il Progetto si chiama “Cartiera Nomade” ed è fortemente sostenuto dalla Confartigianato, da tempo orientata nella valorizzazione dell’Artigianato Artistico attraverso il Progetto della Via Maestra di Confartigianato Ancona Pesaro e Urbino.

“L’eccellenza della Via Maestra di Confartigianato, dimostra così di non avere confini regionali, ma di essere esportabile ovunque» ha dichiarato il responsabile del mandamento di Fabriano di Confartigianato Federico Castagna.

Sottolinea quest’ultimo: “Si chiama “Cartiera Nomade” il nuovo progetto sostenuto dalla Confartigianato e che vede protagonista Sandro Tiberi, uno dei maestri cartai più famosi e ricercati a Fabriano e non solo. Per cinque giorni tutti gli studenti della primaria e due classi della secondaria di Acquasparta, centro umbro, hanno avuto modo di essere guidati da Tiberi per poter fabbricare una serie di proprio foglio di carta. Il progetto ha previsto poi l’esecuzione, da parte dei partecipanti, di un elaborato artistico che sarà rappresentato, uno per classe, su carta di Fabriano prodotta dal maestro Sandro Tiberi, in 600 copie. L’eccellenza della Via Maestra di Confartigianato – conclude il responsabile del mandamento di Fabriano di Confartigianato Federico Castagna - dimostra di non avere confini regionali, ma di essere esportabile ovunque: la Via Maestra è il progetto di valorizzazione delle eccellenze artigiane di Confartigianato che punta a salvaguardare le imprese dell’artigianato artistico”.

Dal suo canto, Sandro Tiberi, maestro cartaio riconosciuto dalla Regione Marche che ha ricevuto da poco il premio artigiano OMA e le sue opere sono esposte alla biennale Art and Craft a Jinju in Korea con l’egida dell’Unesco, ha dichiarato: “Con questa iniziativa – dichiara Tiberi – oltre che portare la carta di Fabriano a conoscenza dei turisti, si è iniziato un dialogo per avviare dei percorsi turistici che faranno arrivare persone interessate al turismo esperienziale a Fabriano, questo grazie alla collaborazione con la società organizzatrice del corso Scuola di Lingua Pensierini di Jesi nella figura del Prof. Ugo Coppari e il Tour Operator di Fabriano Aleste Tour. Visto il successo di questa prima iniziativa ci saranno sicuramente sviluppi futuri”.








Questo è un articolo pubblicato il 21-06-2022 alle 17:41 sul giornale del 22 giugno 2022 - 247 letture

In questo articolo si parla di attualità, fabriano, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dch8





logoEV
logoEV