statistiche sito

Il progetto Future Campus di Confindustria e Fondazione Merloni ha fatto tappa allo Janus Tennis Club

2' di lettura 30/06/2022 - Martedì 28 giugno è stato un giorno speciale per lo Janus Tennis Club. Infatti le strutture del circolo ha ospitato 40 ragazzi delle scuole superiori di Fabriano che hanno aderito al progetto Future Campus.

Il progetto è stato ideato dal Comitato Territoriale del Comprensorio Fabrianese guidato da Federica Capriotti grazie all’appoggio visionario della Fondazione Aristide Merloni, ha come obiettivo quello di stimolare la curiosità dei ragazzi verso il mondo che li circonda, far conoscere il territorio e le sue eccellenze e far prendere consapevolezza dei propri talenti per aiutarli a disegnare il loro futuro.

Quando si tratta di eccellenze del territorio non poteva mancare lo storico circolo tennis Janus che proprio qualche settimana ha compiuto i suoi primi 50 anni di vita. Ad accogliere i ragazzi sono stati Fabio Agabiti Rosei, componente del direttivo del club e Presidente del Comitato Territoriale del vicino Comprensorio della Vallesina di Confindustria, ed il maestro Valerio Moretti, direttore tecnico della scuola tennis del circolo.

Agabiti Rosei ha presentato l’attività associazionistica e gli obiettivi di promozione e diffusione del tennis che il circolo ha dalla sua nascita oltre che l’importanza storica e sociale della struttura sportiva per il territorio fabrianese ed il suo circondario. Il maestro Moretti ha invece presentato la sua storia personale di atleta di primo livello prima e di maestro poi passando per una laurea in matematica e fisica a testimonianza che la passione ed il sacrificio possono e devono essere da guida per la costruzione ed il raggiungimento dei propri sogni. Ha inoltre spiegato l’organizzazione della scuola tennis da lui diretta e gli importanti obiettivi raggiunti in questi anni di lavoro soprattutto riguardo al settore under, quindi il settore giovanile, linfa e anima dell’attività dello Janus.

Questo incontro, ha aggiunto Fabio Agabiti Rosei, dimostra che tra sport ed impresa c’è un fortissimo legame che deve essere valorizzato e che può essere di grande aiuto e guida nelle scelte future dei nostri ragazzi, la futura classe dirigente del nostro Paese.








Questo è un articolo pubblicato il 30-06-2022 alle 15:37 sul giornale del 01 luglio 2022 - 149 letture

In questo articolo si parla di attualità, fabriano, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ddHo





logoEV
logoEV
qrcode